BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Acconto Novembre 2011: riduzione anche per cedolare affitto e minimi

Taglio acconto Irpef anche per chi ha il regimi dei minimi e la cedolare secca



La diminuzione di 17 punti dell’acconto Irpef da versare il 30 novembre, che cala dal 99 all’82%, riguarderò anche la cedolare affitti e per i contribuenti che stanno nel regime dei minimi.

Ad annunciarlo è l'Agenzia delle Entrate, con un comunicato stampa in cui spiega che il taglio ai versamenti Irpef di novembre sarà applicato anche al versamento della seconda o unica rata dell'acconto della cedolare secca sugli affitti e dell'imposta sostitutiva dovuta da coloro che hanno il regime dei minimi.

Entro il 30 novembre 2011, dunque, per i contribuenti minimi tenuti al versamento dell'imposta sostitutiva dell'Irpef, pari al 20%, la misura dell'acconto si riduce dal 99% al 82% dell'imposta dovuta per il 2010; e per i contribuenti tenuti al versamento della cedolare secca sugli affitti, la misura dell'acconto si riduce dall'85% al 68% dell'imposta dovuta per il 2011. La differenza dovrà essere poi versata a giugno del 2012.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il