BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Conti deposito 2011 migliori con vincolo a 6 mesi

La convenienza di investire in conti deposito: condizioni e offerte migliori



Rappresentano oggi una sorta di investimento sicuro, garantendo, a volta anche in misura minima, comunque un rendimento: sono i conti deposito, scelti attualmente da tanti italiani per tenere al sicuro la propria liquidità.

Il conto deposito è un conto corrente bancario, che permette di organizzare i propri risparmi e avere una rendita più conveniente rispetto ai classici conti bancari. I conti depositi rappresentano lo strumento giusto per chi vuole aumentare la rendita dei propri risparmi, senza correre in troppi rischi e avendo più garanzie rispetto ai tradizionali conti bancari, ai bot o buoni fruttiferi postali. Inoltre, sui conti depositi non bisogna pagare i bolli.

Tra i migliori conti deposito con vincolo a sei mesi, il conto deposito PrivatBank Eurodeposit, che permette di aprire un conto deposito a termine vincolato da 1 a 36 mesi, con accredito degli interessi alla scadenza del termine e offre un tasso netto dell’3,76%.

C’è poi il deposito vincolato IBL Banca, collegato al conto deposito ContoSuIBL, che offre rendimenti fino al 4.50% lordo sugli importi depositati, un tasso netto a sei mesi del 2,92% ma è possibile disporre delle somme depositate solo terminato il periodo del vincolo.

Altra buona offerta è quella del conto deposito Fineco CashPark, che prevede un canone di 5,95 euro al mese, che si azzera per chi ha meno di 28 anni o per chi accredita lo stipendio e, per vincoli a sei mesi, offre un tasso netto del 2,19%. A seguire troviamo il conto deposito di CheBanca! che permette, invece, di ottenere interessi dell'1% sul capitale versato o di passare da 3% a 4% se si decide di vincolare la somma depositata a 3,6 o 12 mesi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il