BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni più anni di contributi: novità e cambiamenti manovra finanziaria Monti

Come cambiano le pensioni per gli italiani



Sarà una manovra da 20 miliardi, conterrà misure aggiuntive, chieste dall’Ue all’Italia, per raggiungere il pareggio di bilancio nel 2013 e apporta ancora novità per quanto riguarda le pensione, voce decisamente più controversa da affrontare dalle manovra dell’estate.

Il governo Monti, alle prese con le misure anti- crisi, parte proprio dalle pensioni e prevede il blocco del recupero dell'inflazione per tutte le pensioni in essere e revisione delle aliquote per eliminare le disparità tra le diverse categorie.

A queste misure, che dovrebbero portare risorse per circa 5-6 miliardi solo con il blocco per un anno di tutte le pensioni comprese le più basse, dovrebbero aggiungersi poi gli interventi strutturali a partire dall'estensione del contributivo pro rata per tutti fino alla stretta sulle anzianità con l'aumento delle quote ma anche della soglia minima per andare in pensione di anzianità indipendentemente dall'età adesso fissata a 40 anni.

Questione più controversa quello dell'uscita dal lavoro con 40 anni di contributi. Per quanto riguarda le pensioni di anzianità, previsto un aumento delle quote età contributi (adesso a 96 per i dipendenti con un minimo di 60 anni) per arrivare a quota 100 nel 2015 e un aumento della soglia minima dei contributi a 41-43 anni e non più a 40. Contributi più alti per gli autonomi.

Previsto anche l’anticipo dell'aumento dell'età di vecchiaia delle donne nel settore privato. Attualmente l’adeguamento per arrivare da 60 a 65 anni parte nel 2014 per concludersi nel 2026, ma con le novità previste si dovrebbe partire nel 2012 per arrivare a compimento nel 2016, massimo 2020.

Nel frattempo, è stato anticipato il taglio ai vitalizi dei parlamentari: dal 2012 il sistema contributivo varrà per tutti, e l'assegno arriverà solo a 60 anni (a 65 per chi fa solo una legislatura). La decisione è arrivata ieri dopo l'incontro fra Schifani e Fini e il ministro del Lavoro, Fornero.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il