BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Prestiti dipendenti pubblici: migliori a confronto 2011

Le migliori proposte per i dipendenti statali: quale scegliere



Sono sempre in tanti coloro che ricorrono a prestiti personali, soprattutto in questo momento di crisi in cui molti hanno bisogno di liquidità. Il prestito personale è un prodotto di credito al consumo che prevede il finanziamento di una somma prefissata ad un tasso di interesse fisso e rimborsabile secondo un piano di ammortamento a rate costanti.

A differenza di quanto accade nei prestiti finalizzati, il contratto è concluso direttamente tra l’Istituto finanziatore e il richiedente, unici soggetti interessati. Se la richiesta di finanziamento viene accettata, l’erogazione della somma avviene direttamente nelle mani del consumatore.

Il prestito personale viene normalmente concesso dalle banche e dalle società finanziarie specializzate. In genere la concessione di un prestito personale non è subordinata alla presentazione di garanzie reali, ma molti istituti le richiedono e così la forma di garanzia più diffusa è la firma di un coobbligato o di un terzo fideiussore, che si faccia garante del buon esito dell’operazione.

Diverse sono ovviamente le offerte di prestiti sia da parte di banche che di finanziarie. Per analizzarle al meglio, prendendo il caso di un dipendente pubblico che chiede un prestito di liquidità di 10.000 euro da rimborsare in 48 rate, le migliori proposte di questo dicembre 2011 risultano essere quella di Cessione del quinto Rata Bassotta di Ibl Banca, che ha un taeg  del’8,27%, un tan del 4,50%, eroga un importo di 11.712  euro, da rimborsare con rate mensili da 244 euro in 48 mesi.

C’è poi l’offerta Prestito persona della Banca Popolare di Milano, con un taeg del 10,82%, un tan del 10,05%, eroga un importo di 12.270 euro da restituire con rate mensili di 253,9 euro. E poi troviamo la proposta Multiplo di Intesa SanPaolo, con un taeg  10,89%, tan del 9,85%, che eroga un importo di 12.264 euro e ha rate mensili da 252,9 euro.

I migliori Prestiti personali senza busta paga e finanziamenti DICEMBRE 2016. In questo articolo proponiamo i migliori finanziamenti senza bisogno di presentare la busta paga e senza garanzie, ma anche prestiti personali, finanziamenti per attività e liberi professionisti con bassi tassi d'interesse.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il