BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Manovra Finanziaria legge ufficiale prima di Natale

Entro venerdì approvata la nuova Manovra



Dopo essere stata approvata venerdì alla Camera, la nuova Manovra Monti con le sue diverse modifiche arriverà mercoledì mattina a Palazzo Madama per la rapida approvazione prospettata entro venerdì, cioè prima di Natale perché, come spiegato, il licenziamento del testo definitivo è un’urgenza a cui il Paese non può sottrarsi.

In concomitanza con il via definitivo che dovrebbe arrivare entro Natale, il ministro dello Sviluppo Corrado Passera, alla luce di quanto dichiarato da Giulio Tremonti, ha smentito l’arrivo la prossima primavera di un altro decreto e un’ulteriore batosta per i cittadini.

La manovra di queste settimane ha lavorato su emergenza e finanza pubblica. Ma ora, per il presidente del Senato Schifani è arrivato il momento per il Governo Monti di guardare alla crescita. Anche perché, senza crescita, come ha detto il ministro Passera, si rischia la recessione. Quanto ai tempi per l'approvazione della Manovra, Schifani ha assicurato che il Senato “darà il via libera entro Natale. Rispetteremo i tempi. Ci eravamo impegnati nei confronti di questo governo e del Paese sul fatto che la manovra venga varata prima di Natale, e così sarà”.

Schifani si è poi detto certo che “l'Italia può tranquillamente farcela, ha un’economia sana, una classe produttiva efficiente, una grande classe dirigente mentre i partiti che ieri si contrapponevano adesso giocano per fare sistema per il Paese, e questo è lodevole”.

Dalle pensioni, all’imu, all’abolizione di circa 500 detrazioni fiscali che tolgono alle casse dello Stato gettiti per 160 miliardi annui (il 10% del Pil) o il recupero di gettito dalla lotta all’evasione, ai tagli alle detrazioni: queste le ultime novità.

Tra le altre voci che il ministro Passera ha detto di voler riportare in primo piano al Senato ci sono le liberalizzazioni (taxi e farmaci di fascia C), mentre il ministro del Lavoro Fornero, proprio nel giorno in cui continuano gli scioperi contro la manovra, ha annunciato di voler riparlare anche di mercato del lavoro e ammortizzatori sociali.

Lo sciopero nazionale unitario, indetto da Cgil, Cisl e Uil, prevede per oggi un blocco di 8 ore per gli statali: la scuola prevede lo sciopero di 1 ora degli insegnanti, a fine lezioni, mentre ferma del tutto l’università; fermi i dipendenti delle Poste nelle ultime tre ore di turno, come i lavoratori del settore energia. Sciopero anche del personale medico ma resta garantito il servizio per le emergenze.

. Mancano pochi giorni per il Natale 2016. Abbiamo raccolto le migliori ricette per Natale sia per la vigilia che per il pranzo. E poi decine di frasi di auguri di Natale originali, divertenti, religiose, corte e lunghe e poetiche, anche in inglese da inviare via sms, facebook e whatsapp.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il