BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Manovra finanziaria Monti: pensioni, ici-imu, tasse. Nessuna modifica per voto finale Senato

Entro Natale l’approvazione del decreto: l’iter



Arriva oggi in Senato la manovra 'Salva Italia', che ha il compito, arduo, di rimettere in piedi, economicamente e finanziariamente, il Belpaese. Non è previsto alcun cambiamento alle misure già annunciate.

Le novità saranno contenute nel decreto milleproroghe. Il via libera definitivo è atteso giovedì, probabilmente con un voto di fiducia, e l’approvazione del decreto entro Natale resta la priorità del governo. Tutto uguale, dunque, su pensioni, nuove tasse, nuova imu, mentre è battaglia sull’art.18 e i sindacati, nuovamente uniti, alzano le barricate in difesa della norma che tutela i lavoratori dai licenziamenti senza giusta causa.

Nonostante il voto di fiducia escluda la possibilità di modifiche, i partiti premono perché si pensi ad alcune di esse, a partire da un nuovo regime per l' assegnazione delle frequenze, voluto da Pd e Lega, per arrivare alla soluzione dei problemi legati al trasporto pubblico, paventata dalle Regioni.

Da Palazzo Chigi annunciano, tuttavia, che le modifiche alla manovra, quando ci saranno, saranno molto minime e non incideranno tanto da squilibrare i saldi della manovra così come uscita dalla Camera, con 34,8 miliardi di interventi, di cui 25,8 di maggiori entrate e 9 di minori spese.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il