BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Migliori fondi di investimento 2011

I migliori fondi di quest’anno: quali sono



I fondi azionari a lungo termine non sarebbero una buona scelta, meglio i fondi bilanciati e i fondi obbligazionari dei Paesi Emergenti, quelli internazionali governativi, e quelli flessibili. Sono queste le migliori scelte, secondo gli esperti, di fondi comuni di investimento su cui puntare.

I fondi di investimento sono strumenti finanziari che raccolgono il denaro di risparmiatori che ecidono di affidare la gestione dei propri risparmi ad una società proprio di gestione del risparmio (SGR) con personalità giuridica e capitale distinti da quelli del fondo.

Essendo gestiti da professionisti del settore, i fondi di investimento permettono ai piccoli investitori, se ben consigliati, di sottoscrivere investimenti aderenti al proprio profilo finanziario, in termini di rischio-rendimento.

Per valutare quale possano essere i migliori fondi di investimento, come ha riportato la rivista Soldi Economia Finanza e Personal Business, viene utilizzato un sistema di categorizzazione che si basa su un’analisi storica, compresa tra due e cinque anni, e si calcolano misure di performance e rischio.

In base a questo criterio di valutazione, secondo l’analisi di fine novembre, il fondo più performante negli ultimi tre anni, il Jpm Latin America Equity, ha conquistato quasi il 100% di performance nonostante le penalizzazioni di un disastroso 2011.

Bene anche il Pioneer Emerging Market Bond, che rientra nella categoria Obbligazioni Globali (Mercati emergenti) Corporate e Governativi, che ha realizzato una performance vicino al 90% e ha difeso benissimo la sua posizione in questo anno turbolento. Ottime le performance anche di Henderson Gartomore Pan European Smaller Co., della categoria Azionari Euroa (Mercati sviluppati) che ha raggiunto un +91%.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il