BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Nuovo titolo di Stato italiano 2012 per piccoli risparmiatori oltre bot e btp: scadenze e importi

Le novità investimenti del 2012



Il 2012 sarà l’anno della nascita di un nuovo titolo di Stato dedicato ai risparmiatori e al trading on line, che rappresenta una vera rivoluzione perchè attualmente i titoli di debito garantiti dallo Stato ed esclusivamente per i privati sono emessi dalla Cassa depositi e prestiti nella forma di buoni postali e venduti in esclusiva presso gli sportelli di Poste italiane.

Il nuovo titolo, con una scadenza che dovrebbe essere non troppo, avrà un taglio minimo da 1.000 euro e un tetto massimo di investimento per tenere lontani i grandi portafogli degli investitori istituzionali; potrà essere acquistato sul MOT, la piattaforma per il trading di Borsa Italiana utilizzata dal Tesoro per collocare direttamente sul mercato retail al momento dell'emissione, e sarà collocato in apposite ‘finestre’.

Ma non sarà questa l’unica novità del 2012, perché arriveranno anche Btp dai cinque anni in sù di nuova emissione con un ammontare più contenuto rispetto ai benchmark attuali; e il Tesoro realizzerà un maggior numero di concambi, per soddisfare la crescente domanda proveniente dal mercato per queste operazioni.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il