BusinessOnline - Il portale per i decision maker








ICT: i migliori manager e imprenditori 2011

I manager più influenti del 2011: da Jobs a Jaffe, a Bezos



Sono stati i manager dell'hi tech più influenti dello scorso 2011, sono nomi eccellenti entrati a far parte della classifica elaborata dal sito americano Tom's Hardware, che ha stilato in ordine i nomi di coloro hanno più di tutti gli altri inciso sulle dinamiche e le tendenze del mondo dell'information technology e di Internet, le cui scelte strategiche hanno segnato e segneranno il futuro delle compagnie per cui lavorano e del segmento di mercato in cui queste operano.

E allora spuntano in classifica Jeffrey Jaffe, numero uno del W3C, il World Wide Web Consortium, l'organismo che ha la responsabilità di definire gli standard della Rete, di cui l’Html 5 è uno di questi e assumerà un ruolo centrale già nel 2012, anche se la sua approvazione finale non è prevista prima del 2013.

Troviamo poi Virginia Rometty, neo Ceo di Ibm; Jeff Bezos, Ceo di Amazon; Marc Jonathan Pincus ceo di Zynga, una delle aziende che nel 2012 dovrebbe seguire la strada, intrapresa da LinkedIn e altri social network, che porta allo sbarco in Borsa. Nata con i giochi per Facebook, in pochi anni ha reso miliardari chi l'ha fondata praticamente dal nulla.

Oggi conta oltre 220 milioni di utenti attivi. In classifica c’è anche Steven Sinofsky il capo della Divisione Windows di Microsoft, l'uomo che ha in mano Windows 8, il tanto atteso sistema operativo per pc e tablet che potrebbe rappresentare la svolta per Microsoft.

A seguire c’è Warren East, Ceo di Arm leader nel mercato dei processori mobili, per esempio il cuore dei prodotti targati Apple, Samsung, Htc e di molti altri vendor è Arm. Non potevano mancare in classifica ovviamente il fondatore del pià popolare social network del mondo, Facebook, Marck Zuckerberg, e il patron di Apple Steve Jobs, tristemente scomparso.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il