BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Agevolazioni imprese 2012: seconda fase manovra Monti

Le novità del governo Monti a sostegno delle imprese



Si chiama ‘sblocca imprese’ il nuovo pacchetto di misure appunto a sostegno delle imprese che dovrebbe entrare a far parte della fase due della Manovra Monti e che contiene diverse novità ipotizzate dal premier e dal ministro per lo Sviluppo economico, le infrastrutture e i trasporti Corrado Passera.

Le novità riguarderanno soprattutto l’agevolazione della nascita di nuove imprese, con l’eliminazione degli intralci burocratici e riducendo i tempi per lo start up. Ma non solo: perché sembra siano pronti altri due provvedimenti, sempre per le imprese, che dovrebbero essere varati la prossima settimana insieme al pacchetto liberalizzazioni.

Il primo prevede di affidare ad un unico soggetto più funzioni ispettive per evitare controlli ripetuti da parte di enti o amministrazioni diverse (Inail, Inps, ispettori del lavoro, Vigili del Fuoco); il secondo, invece, prevede l'attribuzione di poteri sostitutivi ai dirigenti della Pa per evitare il ricorso al giudice in caso di contenzioso e questa misura potrebbe incidere sulle procedure di pagamento della Pa ai fornitori o le procedure per la concessione di licenze edilizie.

Il fornitore potrebbe, infatti, rivolgersi a un dirigente responsabile per ottenere nuovi termini ridotti per la chiusura della pratica. Le misure a sostegno delle imprese sono state pensate per favorirne lo sviluppo e la competitività, nonché la crescita dell’occupazione in Italia. I dati sono, infatti, preoccupanti, perché se le piccole e medie imprese del nostro territorio hanno tenuto nel 2011, l’anno nuovo rischia di riservare brutte sorprese a causa delle novità che incideranno sui redditi delle persone.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il