BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Conti correnti zero spese 2012: offerte migliori. Confronto di Gennaio

Le migliori proposte conti zero spese: quale scegliere



Scegliere oggi di aprire un conto corrente è un’operazione da svolgere in maniera molto attenta considerando i costi che essi potrebbero comportare. Le proposte a sostegno dei clienti offrono anche conti a zero spese che non prevedono cioè costi di apertura, chiusura e gestione.

Fra le migliori offerte di gennaio 2012 spiccano Conto Corrente Fideuram di Banca Fideuram che ha un canone gratuito, prelievi gratuiti, e un’imposta di bollo di 34,20 euro; Conto Iw di IwBank con canone gratuito, un’imposta di bollo sempre pari a 34,20 euro e un costo di 2,20 euro per prelievi allo sportello.

La novità Webnak offre un tasso lordo annuo senza paragoni al 4,50%, valido per le durate di 3, 6 e 12 mesi, e propone costi di bollo gratuiti sul deposito titoli per tutto il 2013 fino a 1.200 euro annui. C’è poi l’offerta Mediolanum Standard di Banca InMediolanum che offre canone gratuito, prelievi gratuiti allo sportelli, l’imposta di bollo sempre pari a 34,20 euro e 0,50 centesimi è il costo per un singolo assegno.

Fra i conti correnti a zero spese spicca anche Conto Corrente Arancio, a zero canone e zero imposte, offre Carta di Credito Visa Oro e Carta Bancomat a zero canone, permette di effettuare prelievi gratuiti in tutti gli sportelli Bancomat e V-PAY d'Europa e di fare operazioni da web, mobile e in filiale.

Si possono effettuare versamenti con Conto Corrente Arancio tramite bonifico, con un giroconto in tempo reale, versando contanti nelle nostre filiali o in qualsiasi banca italiana depositando un assegno, mentre per prelevare basta semplicemente usare il bancomat gratuitamente da tutti i Bancomat d'Italia e del circuito VPAY d'Europa, o si può anche prelevare con la carta di credito da qualsiasi bancomat nel mondo a soli 2 euro epresso gli sportelli di Poste Italiane a 5 euro però.

 

 

Autore:

Marcello Tansini

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il