BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Spread Btp-Bund più basso: Governo Monti pensa all'acquisto di 50 miliardi debito

Pagare debiti delle PA con bot e ridurre il debito pubblico: i piani del governo



Cala lo spread fra Btp italiani e bund tedeschi, nonostante la situazione sia ancora piuttosto incerta, la differenza di rendimento tra i due titoli oscilla tra i 435 punti e i 440 punti rispetto ai 434 punti di venerdì, il rendimento del decennale resta sotto il 6,3%, e per ridurre il debito pubblico e contemporaneamente sostenere i risultati positivi che l’Italia con le nuove norme della Manovra Monti si avvia ad ottenere, il ministro dello Sviluppo, Corrado Passera, ha annunciato il pagamento dei debiti commerciali delle pubbliche amministrazioni, circa 70 miliardi, attraverso nuovi Bot.

Il governo Monti disporrà per questa operazione della Cassa depositi e prestiti, una società per azioni controllata al 70% dallo Stato e al 30% da 65 fondazioni bancarie.

La Cassa trasferirà, a pagamento, partecipazioni e aziende pubbliche, con lo scopo di ridurre il rapporto debito pubblico/Pil dal 120 al 60% in vent’anni. Il progetto pensato consiste nell’acquisto di partecipazioni azionarie del Ministero dell'Economia da parte della Cassa depositi e prestiti e, in un primo momento, lo Stato potrebbe cedere pacchetti azionari fino a 50 miliardi.

Poi, col tempo, la cifra potrebbe salire aprendo a società pubbliche cedibili, ed anche Regioni ed enti locali potrebbero approfittarne per dismettere partecipazioni e società pubbliche locali. Per pagare, la Cassa potrà attingere ai propri depositi presso il Tesoro, oggi pari a 120 miliardi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il