BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Conti correnti online: i migliori a confronto di Gennaio 2012

I migliori conti online 2012: quale scegliere



Spesso sono gli strumenti preferiti da chi ama gestire e operare sul proprio conto senza recarsi in banca ma comodamente da casa propria. Si tratta dei conti correnti online, conti che permettono a chiunque li scelga di effettuare molte operazione gratis via internet o telefono e a volte.

Il conto corrente online offre numerosi vantaggi sia dal punto di vista operativo che da quello economico e prevede, per esempio, una riduzione dei costi, grazie alla disponibilità di varie tipologie di conti online, come i conti zero spese, e possono essere tranquillamente utilizzati come i conti tradizionali in tutta comodità e sicurezza, on line, per cui prevedono accesso online alle varie funzionalità come home banking, mobile banking, servizio clienti.

Con un conto corrente online si possono effettuare dunque tutte le operazioni previste da un normale conto corrente bancario, con l’unica grande differenza di avere agevolazioni sulle condizioni.

Per la scelta di un buon conto corrente online bisognerebbe considerare la possibilità di ricevere una Carta di credito gratis, Bancomat e prelievi su ogni sportello gratis, canone mensile zero, carnet assegni gratis, come gratis devono essere i bonifici online e i vari pagamenti.

Tra le migliori offerte di gennaio 2012 di conti online troviamo Conto corrente Fineco che se aperto entro il 31 gennaio 2012, assicura zero canone per i primi 12 mesi successivi all'apertura. Il canone azzerato viene comunque se si ha meno di 28 anni o se si accredita sul conto lo stipendio o la pensione.

Il conto Fineco prevede, inoltre, bonifici, carte di credito, bancomat e prelievi gratis in tutti gli sportelli e assicura un tasso di rendimento al 4,25%. Altra buona proposta è quella di Conto Corrente Arancio a zero costi, nuovo prodotto Ing Direct, senza spese e bolli governativi, in caso di accredito dello stipendio o della pensione sul conto, oppure in presenza di un saldo medio trimestrale maggiore di 3.000 euro, con prelievi Bancomat gratuiti in tutta Europa e Carta di Credito Visa Oro a costo zero, e servizi gratis come bonifici, domiciliazione delle bollette e RID, Mav e Rav, Fido, ricariche telefoniche, libretto assegni, versamento contanti in tutti gli sportelli bancari italiani ed estratto conto online.

Ci sono poi il Conto Up di Banca Generali, con canone gratuito e prelievi gratuiti allo sportello; il conto WebSella.it, che assicura canone gratuito, prelievi e assegni gratis e ha un costo annuo complessivo di 132,17 euro.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il