BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Paypal nei negozi come alternativa alle carte di credito

Paypal in 2000 negozi a partire da marzo: come funzionerà il sistema di pagamento



Anche Paypal, come Visa e Mastercard, sbarca in oltre 2.000 negozi di vendita al dettaglio statunitensi entro marzo. Il sistema Paypal non prevede tessere magnetiche, nessuno smartphone dotato di tecnologia NFC, totale assenza di scansione di appositi codice a barre o altri strumenti, per questo rappresenta una vera rivoluzione, a differenza di altre tecnologie che si stanno avvicinando al mondo dei pagamenti.

Per utilizzare il sistema di PayPal, basta semplicemente recarsi all’apposito terminale alle casse, inserire il proprio numero di telefono e uno speciale Pin a esso associato per effettuare ogni tipo di acquisto. La novità è in sperimentazione nei negozi di Home Depot, catena di negozi di ferramenta presente sul territorio statunitense che permetterà di dire addio ai contanti.

Grazie a questa intesa, i clienti potranno pagare con il cellulare o con carta di credito semplicemente avvicinandoli al device per la transazione digitale. Il credito utilizzato sarà quello presente nel proprio borsellino digitale su Paypal.

Herman Leung, analista di Susquehanna Financial Group, ha spiegato che “a lungo termine questa strategia potrebbe spostare l'ago della bilancia a favore di PayPal, ma in questo momento il tutto è ancora in fase di test. Ovviamente sarà necessaria una presenza maggiore rispetto a quella di 51 punti vendita di Home Depot per incentivare realmente i consumatori a usarlo”.


Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il