Cali nelle vendite degli orologi, i giovani preferiscono il cellulare

Cali nelle vendite degli orologi, in crisi Swatch e Fossil: i giovani preferiscono il telefonino



di Ivan Soccio

LA TECNOLOGIA fa ormai passi da gigante e nessuno si volta più indietro, soprattutto i giovani. Quasi tutti posseggono un pc, un iPod, un cellulare e tanti altri oggetti elettronici che hanno sostituito i passatempi dei nostri genitori. Ma ciò che sta facendo notizia negli ultimi giorni è che i ragazzi non sanno più leggere l'ora sull'orologio.

L'orologio da polso, un tempo status symbol di intere generazioni, sta lentamente perdendo il suo appeal nei confronti delle nuove leve. A rivelarlo è il Doneger group che ha svolto, recentemente, uno studio di consulenza sul mercato della moda. Tale studio mostra come i modelli più venduti tra teen-ager e giovani adulti sono calati del 10%.

Siamo di fronte a una rivoluzione. Le nuove tecnologie ci danno ormai la possibilità di svolgere più azioni contemporaneamente con lo stesso oggetto e questo va naturalmente a discapito dei modelli tradizionali. Quindi non resta che adeguarsi e alcune case produttrici di orologi stanno modernizzando i pezzi da mettere sul mercato. La Xonix Electronics, ad esempio, sta realizzando un tipo di orologio super accessoriato con gli auricolari per ascoltare musica digitale.

A dover adeguarsi alle nuove tendenze sono spesso le industrie classiche del settore. Le perdite, a livello di vendite, maggiori sono state accumulate da Swatch e Fossil. A parziale conferma di queste nuove tendenze, un sondaggio del Pew Internet and American Life che mostra come il 45% dei teen-ager possiede un cellulare e lo porta sempre con se o al limite porta un palmare.

Tanti cambiamenti che portano la società post moderna verso un nuovo futuro fatto sempre più di oggetti elettronici piuttosto che classici. Il tempo ci dirà se questa svolta porterà più vantaggi o svantaggi; già proprio il tempo che adesso noi vogliamo leggere solo in maniera elettronica.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Fonte: pubblicato il