BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Neve: previsioni gennaio-febbraio 2012. Scuole chiuse a Torino

Gelo e neve su tutta Italia: freddo intenso fino a sabato 4 febbraio



Nevica in tutto il Nord Ovest, scuole chiuse ad Asti, Torino e in molti paesi del torinese, in provincia, infatti, le scuole resteranno chiuse a Moncalieri, Settimo Torinese, Carmagnola e Beinasco, oggi gelo e nevicate dovrebbero spostarsi al centro sud.

Da domani arriva il gelo e nelle prossime ore è prevista una nuova perturbazione siberiana, con neve al Sud e al Centro, anche vicino Roma. E' in arrivo in tutta Europa una freddissima fase invernale e nevica in Piemonte (40cm totali tra Cuneo ed Asti e rilievi genovesi e savonesi fino a sera), a bassa quota in Liguria fino in pianura tra Savona e Genova nonché su ovest Lombardia.

La situazione è destinata a peggiorare nel corso della settimana con l'arrivo di aria gelida di provenienza siberiana che, prima al Nord e poi anche al Centrosud, farà scendere le temperature molti gradi sotto lo zero. Con l'emergenza, per pulire le strade, sono stati mobilitati anche molti agricoltori della Coldiretti con trattori utilizzati come spalaneve e spandiconcime adattati per la distribuzione del sale contro il gelo.

Ieri è stata una giornata di freddo intenso per Torino, dove sono caduti più di 30 centimetri di neve,imbiancate Valle D’Aosta, Genova, Alessandria, e vento forte di bora a Trieste. Sulla città, infatti, il vento di bora ha raggiunto i 100 chilometri orari e non darà tregua nemmeno nei prossimi giorni ,alimentato dalla depressione sul Mediterraneo occidentale, e le temperature massime potrebbero scendere sotto zero.

Dalla notte di venerdì, Autostrade per l'Italia ha messo in campo tutte le azioni preventive previste dal piano operativo, con frequenti trattamenti anti-ghiaccio del manto stradale. Le operazioni coinvolgono oltre 150 mezzi sgombraneve e spargisale, operativi da 30 ore sui tratti interessati per garantire la regolarità della circolazione.

In queste ore le precipitazioni interessano soprattutto le seguenti tratte: A6 Torino-Savona, con maggiore intensità nel tratto tra l'allacciamento con l'A10 e Ceva; A7 Genova-Serravalle Scrivia nel tratto tra Bolzaneto e Serravalle A26 Genova-Gravellona Toce, con particolare intensità tra l'allacciamento con la A10 e Ovada e nel tratto tra lago Maggiore e l'allacciamento con la SS33 del Sempione D8 diramazione Gallarate Gattico D36 diramazione Stroppiana-Santhià D26 diramazione Predosa-Bettole.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il