BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Neve su strade e autostrade: traffico aggiornato e previsioni meteo

L'Italia attanagliata nellamorsa del gelo: la situazione



L’Italia è bloccata in una morsa del gelo, scuole chiuse in molte città, problemi alla viabilità stradale, neve che cade da Nord a Sud e temperature in picchiata da oggi primo febbario fino a fine settimana.

La Protezione Civile spiega che un vortice depressionario, alimentato da aria fredda, sta raggiungendo la nostra penisola, determinando questa fase di tempo perturbato che porterà, nelle prossime ore, vento forte, neve e pioggia.

Inoltre, la circolazione dei veicoli superiori alle 7,5 tonnellate è interdetta fino a cessate esigenze nelle Regioni Emilia Romagna, Umbria, Toscana e Marche con ordinanze prefettizie. Sotto la neve anche i collegamenti tra le due principali dorsali Autosole e Adriatica; nevica infatti già da qualche ora sui valichi abruzzesi della A24 e A25, con previsione di ulteriore intensificazione.

Nevica sulla A1, dove si registrano rallentamenti da Milano a Sasso Marconi, più intensamente tra Milano e Terre di Canossa, tra Fidenza e Rioveggio, tra Sasso Marconi e Barberino e tra Arezzo ed Orvieto. Nevica anche sulla A6 tra Mondovì e Savona, sulla A7 Serravalle-Genova, sulla A12 tra Chiavari e Sestri Levante e tra Pisa e Rosignano Marittimo, sulla A26 dei Trafori tra Masone ed il bivio con la diramazione Stroppiana-Santhià.

Nevica su tutta la A11 Firenze-Pisa. Neve anche sulla A14 Adriatica tra Bologna e Cattolica, sul Raccordo di Casalecchio, sulla Diramazione per Ravenna, sulla A13 tra Bologna e Rovigo, sulla Diramazione di Roma sud tra la A1 e San Cesareo, sulla A25 tra Torano e Pratola Peligna e sulla A24 tra Vicovaro e San Gabriele Colledara.

Si consiglia pertanto l’uso delle catene, a norma, a bordo e a tutti gli autotrasportatori di riprogrammare i viaggi in altra data. L'elenco aggiornato delle autostrade attualmente interessate dalle nevicate è disponibile nell'area ‘Traffico’ sul sito www.autostrade.it.

Per quanto riguarda le previsioni, il Servizio meteo della Provincia di Bolzano preannuncia l'arrivo di aria fredda dalla Siberia con il picco di temperature polari nel prossimo fine settimana. In Trentino Alto Adige si attendono temperature sotto i 20 gradi, in Val D’Aosta sotto i 21. A Torino continua a nevicare da giorni e sil suolo si sono depositati decine di centimetri di neve.

Freddo intenso anche a Milano dove da ieri nevica ma dove è in piena funzione il piano antifreddo del comune: restano aperti i mezzanini della metropolitana per i senzatetto e i volontari sono alla ricerca di chi ha bisogno di aiuto per assisterlo in modo adeguato.

Anche Bologna affronta l'emergenza neve: sale sulle strade, mezzi spazzaneve in azione non appena la neve raggiungerà i 4 centimetri di spessore e sono, inoltre, previsti 26 posti in aggiunta ai 398 già indicati dal piano freddo.

Intense nevicate si registrano anche in Toscana e nel Pescarese, mentre tra giovedì e venerdì rischio neve arriva anche a Roma, dove sono state distribuite 100 tonnellate di sale, di cui saranno cosparse le strade di grande viabilità e quelle di competenza municipale; al lavoro anche una task force di 300 operatori del volontariato. I fiocchi hanno già imbiancato Filettino, il paese più alto del Lazio, dove si è formato uno strato bianco di alcuni centimetri.

Autore:

Marianna Quatraro 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il