BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?



Aggiungici alle tue cerchie (clicca su Segui):

Internet in Italia: statistiche 2011-2012 utenti e uso del web

Cresce seppur lievemente l'uso di Internet in Italia: gli ultimi dati


Mentre cresce rapidamente in tutto il mondo, l’uso di Internet in Italia cresce ma lievemente e previsioni simili si stimano per 2012. Si tratta di una lieve crescita, sostenuta anche dai nuovi piani del governo dell’Agenda digitale e dalle nuove misure contenute nel decreto semplificazioni che ‘telematizzano’ molte abitudini degli italiani, come la possibilità di ricevere certificati ormai solo online, o fare domande per pensioni e cassaintergrazione sempre online, o iscriversi all’università esclusivamente in via telematica.

Misure che puntano alla crescita e alla semplificazione dei meccanismi burocratici ma che provocheranno certamente qualche disagio, considerando che la metà degli italiani non ha una connessione Internet o non sa navigarci.

In generale, comunque, secondo un rapporto diffuso da Audiweb-Doxa, nel 2011 ben 35,8 milioni di italiani hanno usato Internet con un aumento di circa il 6,9% rispetto all’anno precedente mentre l'accesso da smartphone ha registrato una crescita del 55,4% e ben 949 mila persone hanno dichiarato di accedere al Web dai tablet.

L’analisi prende in considerazione la popolazione con un’età compresa tra gli 11 e i 74 anni: ben il 74,5% della popolazione italiana tra gli 11 e i 74 anni ha accesso a Internet, con un aumento del 6,9% rispetto al 2010 ed è cresciuta soprattutto la quota di persone che accedono da luogo di studio (più 21,3%) e quelli che accedono da altri luoghi come Internet Point (più 41%).

Sono maggiormente gli uomini che fanno uso di Internet (il 76,2%) mentre le donne sono il 72,8%. Si nota poi come il Web sia diffuso soprattutto tra i giovani compresi nella fascia di età tra gli 11 e i 17 anni (90,6%). Quelli tra i 18 e i 34 anni sono invece l’88,9% mentre nella fascia tra i 35 e i 54 anni sono l’82,6%.

L’uso di Internet è dedicato soprattutto alla navigazione sui siti Web (53,2%), segue poi l’uso della posta elettronica (29,9%), quello dei motori di ricerca (28,3%), i social network (26,7%) e il download e utilizzo di applicazioni (20,2%).

Infine, le famiglie che dichiarano di avere un accesso a Internet sono 13,5 milioni (con una crescita del 7,8% rispetto al 2010), di cui il 67,6% sono in possesso di un collegamento veloce via Adsl/fibra ottica, e aumenta anche la diffusione delle Internet Key, (il 25% degli italiani ne possiede una).




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il 01/02/2012 alle ore 08:12