BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Cellulari Nokia, Samsung e Apple 2012: il mercato è in fermento

Le nuove sfide sul mercato smartphone e cellulari: i protagonisti



Il 2012 si preannuncia un anno molto importante per il debutto di nuovi dispositivi tecnologici che rimescoleranno le carte per il primato mondiale dei produttori. Se, infatti, fino ad oggi Apple ha dominato incontrastata nel settore smartphone grazi al bellissimo e rivoluzionario iPhone, d’ora in poi le sfide che la casa della Mela dovrà affrontare per continuare a dominare incontrastata sono diverse, a partire dai nuovi dispositivi Android che, secondo le previsioni, nel giro di poco tempo potrebbero addirittura sorpassare Apple.

Oggi la casa di Cupertino può vantare una quota di mercato (sull'intero anno) quasi doppia rispetto al 2010 e pari al 6% (che sale all'8,7% se consideriamo solo l'ultimo trimestre). Ma, oltre ad Android, gli altri ‘rivali’ da cui guardarsi potrebbero essere Nokia e Samsung.

La società finlandese nonostante si confermi regina dei cellulari, vede la propria fetta ridursi ulteriormente, su base annua e trimestrale, di diversi punti percentuali. Nokia cattura infatti il 27% del mercato, con 417 milioni di unità spedite nel 2011, mentre l’altro colosso Samsung di cellulari nel corso dell'anno ne ha venduti ancor meno, circa 330 milioni per una share del 21,3%.

 I numeri potrebbero, però, ingannare, perché è vero che le vendite di Nokia sono calate, ma è anche vero che il colosso della telefonia sta per lanciare i nuovissimi cellulari con piattaforma Windows Phone, come il nuovo Lumia 900 svelato in anteprima al Ces di Las Vegas, mentre in casa Samsung si sta preparando il debutto del Galaxy SII Plus, nuovo smartphone top class dell'azienda coreana, che dovrebbe avere un processore dual-core da 1.5 GHz, il supporto delle reti 4G Lte e uno schermo da 4,5 pollici a tecnologia Super Amoled Plus.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il