BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Azioni migliori 2012 Borsa: aziende farmaceutiche e biotecnologie secondo analisti

Biotech e aziende farmaceutiche le migliori in Borsa



Società con bilanci solidi, con forte posizionamento di settore e con buone prospettive anche in caso di rallentamento economico; società specializzate nell’estrazione di materiali industriali e carbone, bene anche i settori dell’energia e dell’industria mineraria in generale, i leader del lusso e i settori difensivi come la salute, i prodotti per l’igiene domestica e i titoli delle aziende specializzate nella cura della persona (Msci healthcare) che hanno guadagnato il 13,1%: sono questi, secondo gli analisti, i settori azionari migliori in questo 2012.

Ottime anche performance del settore biotech. Sono stati ben cinque i comparti capaci, nell'ultimo anno, di registrare un rendimento superiore al 20%: Bnp Paribas L1- Equity World Biotechnology (28,6%), Franklin Templeton-Biotech discovery (27,6%), Julius Baer Multistock Biotech Fund (26,2%), Erste Espa stock biotec (25,3%) e JPMorgan Funds- Global Healthcare (24,8%).

Sarebbe, secondo gli analisti, l'invecchiamento demografico della popolazione a trainare il settore, perché non appena le persone diventano più anziane e più ricche, tendono a usare più farmaci.

Entrando più nel dettaglio, per esempio, nel portafoglio del comparto BNP Paribas L1 Equity World Biotechnology, si punta essenzialmente su titoli come Incyte Pharmaceutics, Ishares Nasdaq biotech index fund, Allergan, Life Technologìes Biomarin, United Therapeutics, Shire e Amgen. Mentre nell'ambito del fondo BNP Paribas L1 equity Europe healthcare ad essere preferite sono le azioni di Fresenius medical care, Grifols, Coloplast, UCB, Elekta e Hikma pharmaceuitcs.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il