Moody's: con vittoria di Prodi in arrivo riforme e l'economia migliorerà

Un'eventuale vittoria nelle elezioni del prossimo aprile da parte della coalizione di centrosinistra guidata da Romano Prodi potrebbe portare all'Italia le riforme strutturali di cui il Paese ha bisogno



Un'eventuale vittoria nelle elezioni del prossimo aprile da parte della coalizione di centrosinistra guidata da Romano Prodi potrebbe portare all'Italia le riforme strutturali di cui il Paese ha bisogno. E' quanto afferma un rapporto dell'Agenzia di rating Moody's la quale, nello stesso rapporto, fa riferimento ad osservatori internazionali e alle loro personali opinioni.

"Il nuovo governo affronterà il difficile compito di presentare riforme strutturali per incrementare la competitività e raggiungere un consolidamento fiscale. Il corso delle riforme - si legge nel rapporto - dipenderà dall'ampiezza della vittoria elettorale di una delle coalizioni ma gli osservatori sono generalmente d'accordo sul fatto che i cambiamenti siano più probabili sotto un governo di centrosinistra a causa della esperienza presso la Commissione Europea e come primo ministro quando l'Italia si stava preparando ad entrare nella zona dell'euro di Romano Prodi".

Nel corso di un incontro dell'Agenzia a Milano, Sara Bertin, vice presidente e responsabile per il rating sovrano, commentando il rapporto si è limitata ad osservare che "quando si guarda la storia politica italiana si vede che i governi cambiano continuamente, qualunque sia il governo, si tratta sempre di coalizioni e quindi quello che è importante è che la maggioranza sia coesa". Le considerazioni degli osservatori internazionali sono le stesse di Moody's? E' stato chiesto dai cronisti. "Il rapporto - ha replicato la Bertin - si limita a contenere il punto di vista internazionale". (AGE) RED-CENT

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Fonte: pubblicato il