BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Neve previsioni meteo 10 Febbraio: Roma, Lazio, Emilia Romagna, Veneto, Lombardia, Toscana

Tornano le nevicate da oggi in tutta Italia. Roma preparata all’emergenza



Come le previsioni avevano annunciato, ha ripreso a nevicare oggi, venerdì 10 febbraio, in quasi tutta l’Italia e presto i fiocchi bianchi arriveranno nel resto delle regioni. E’ arrivato sull’alto Adriatico, dunque, il nucleo di aria gelida dai Balcani che, secondo le previsioni, persisterà anche nel week end di sabato 11 e domenica 12.

Disagi segnalati già su strade e autostrade e molti anche già i treni sospesi a causa di neve e gelo come annunciato da Trenitalia. Nevica in Emilia Romagna, Venezia, Viterbo, Abruzzo, Marche, Molise e nord della Puglia. A causa delle nevicate è bloccata la circolazione dei mezzi pesanti sulla A1 da Milano in direzione Sud, mentre è libera la circolazione sull'Autostrada del Sole in direzione di Milano, dove al momento non nevica.

A Roma oggi e domani scuole ed uffici chiusi: nella Capitale sono attese abbondanti nevicate fra oggi e domani e si sta facendo di tutto per evitare le difficoltà critiche che nei giorni scorsi di neve hanno investito la città. Per non farsi sorprendere anche da questa nuova ondata di gelo, a Roma saranno garantiti quasi ottanta linee di bus con catene o gomme termiche sulle direttrici principali della città.

Metro e ferrovie sempre attive. Per i mezzi privati obbligo di circolazione con catene a bordo o gomme termiche, mentre è scattatati il divieto di circolazione per ciclomotori e motoveicoli. Municipi attrezzati con sale, pale e 600 mezzi antineve. Neve anche in Toscana, Veneto e Lombardia e su Sardegna, Basilicata e Puglia, inizialmente a quote collinari, in progressivo calo fino al livello del mare sull'Isola, con quantitativi deboli o localmente moderati.

Nevicate deboli o localmente moderate su Sicilia e Calabria, dove le precipitazioni si prevedono sopra i 600-800 metri, mentre sul basso versante tirrenico non nevicherà, ma sulle zone costiere di Campania, Basilicata e Calabria sono attesi rovesci e temporali, accompagnati da raffiche di vento ed attività elettrica.

Autostrade per l'Italia lancia l'allarme: ampi tratti della rete viaria potrebbero essere di difficile percorrenza a causa delle nevicate cominciate nella notte e in aumento nel corso di oggi. La neve si sta concentrando sul nord-est, ma la perturbazione comincia a spostarsi sul centro-nord, in particolare l'Emilia e la fascia adriatica.

Quindi imperverserà sulla parte meridionale dell'A1 Milano-Napoli. I tratti più critici sono quelli tra Milano e Barberino, tra Fabro e Orte e tra Anagni e Ceprano; A14 Bologna-Taranto, tra Bologna e Val di Sangro; A26 Genova Voltri-Gravellona Toce, tra Genova e l`allacciamento con la Diramazione Stroppiana-Santhia.


Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il