BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Previsioni meteo neve e freddo: Emilia Romagna, Marche, Umbria, Lazio, Toscana 13-18 Febbraio 2012

Si placa la neve, arriva il gelo e da metà settimana di nuovo sole: le previsioni



Il maltempo sembra abbandonerà l’Italia nel corso di questa settimana: oggi ancora qualche precipitazione nevosa ma di debole intensità si registrerà in Emilia Romagna, in qualche paesino del Lazio, in Umbria, Marche e in Toscana, mentre da domani la neve lascerà posto al grande gelo.

I metereologi annunciano che nevicherà ancora oggi e domani, dai 400 metri su Puglia, Basilicata, Sicilia e Calabria. Nella Romagna e nel Pesarese. Qualche fiocco anche nel Nordest e ad Ancona, Rimini e Sassari. Poi, vista la neve caduta, le forti escursioni termiche e i venti freddi da nord-nordest il clima sarà gelido fino a giovedì, quando una nuova breve perturbazione lascerà finalmente spazio a un clima più mite.

Da venerdì sole e temperature diurne che, dopo settimane, torneranno a salire a 10 gradi. Continua a nevicare intanto su Marche e Romagna, due delle regioni più colpite, ma le autostrade sono percorribili. Ancora decine i centri abitati isolati e dopo le cancellazioni del week end l'aeroporto di Fiumicino è tornato alla normalità.

Oggi, nella capitale, riaperte scuole e uffici pubblici. L'allerta si sposta ora sulle regioni meridionali, dove sono previste nevicate. Temperature ancora rigidissime al centro-nord. Prosegue, inoltre, il monitoraggio del gas da parte del ministero dello Sviluppo economico che prevede per oggi e domani, martedì 14 febbraio, ancora alte punte di consumo dovuto all'abbassamento delle temperature.

Per quanto riguarda le previsioni per questa settimana, da oggi 13 febbraio a sabato 18, oggi altre piogge al sud e Sicilia e Sardegna con neve a quote bassissime sulla Sardegna, Campania, Basilicata, Calabria e Puglia. Martedì altri rovesci al sud, forti su Calabria e Sicilia, neve a 200m, mercoledì va meglio al mattino, ma tra la sera e giovedì ancora maltempo al sud e sulle isole di Sicilia e Sardegna.

Venerdì tornano il sole e temperature più miti. Sabato 18 e domenica 19 previste nuove pioviggini su Liguria mentre sul resto di Italia regnerà il sole. Ma l’ondata del maltempo non sarà proprio passata perché è previsto un nuovo peggioramento tra il 21 e il 23 febbraio.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il