BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Imu-ici 2012 Chiesa: accordo in vista e novità nel decreto fiscale Monti

Monti sull’Ici per Chiesa: precisazione uso commerciale e non



Mentre annuncia che probabilmente il prossimo mese di settembre non si verificherà alcun aumento dell’Iva, che rimarrà così al 21% senza arrivare al 23, il premier Mario Monti parla anche dell’Ici in merito alla chiesa.

Il governo, infatti, ha intenzione di rendere più precisa la distinzione tra gli immobili della chiesa destinati a uso commerciale e quelli usati per il culto. Ma questo è tutto ciò che si sa, nessun altro dettaglio, infatti, sulla questione è stato fornito dal presidente del Consiglio.

Monti ha sottolineato: “Faremo una precisazione su questa tematica dell'uso commerciale o non commerciale degli immobili, in relazione all'ici. Abbiamo analizzato molto in tema e sarò molto presto in grado di dire con quali risultati”.

Ciò che con il dl fiscale toccherà sicuramente sono alcuni correttivi al federalismo fiscale. Il nuovo pacchetto, infatti, prevede una proroga dei termini per i Comuni, che saranno in ritardo, per l’approvazione dei propri bilanci al 30 giugno (oggi è il limite è fissato al 31 marzo).

Il 16 giugno, data in cui debutterà l’Imu sulla prima casa al 4 per mille e al 7,6 per le seconde case, si pagherà l’acconto del 50% sull’aliquota-base. I Comuni tuttavia avranno tempo fino al 30 giugno per aumentare o diminuire dello 0,2 (prima casa ) e 0,3 (seconda casa) le aliquote Imu e a fine anno, il 16 dicembre, in sede di conguaglio si applicheranno le nuove aliquote.

Da quest’anno, inoltre, l’Imu sarà applicata anche sui fabbricati rurali, fino ad oggi esenti dall’imposta, e che saranno soggetti al quattro per mille come aliquota base. Intanto, venerdì 17 la Cancelliere tedesca, Angela Merkel, un incontro che il presidente del Consiglio affronta con fiducia e dice: “L'Italia è sempre più vista come contributo alla soluzione che come focolaio di crisi”. Sul tavolo l'eurozona e la situazione in Grecia.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il