BusinessOnline - Il portale per i decision maker


I migliori conti correnti a zero spese. Confronto offerte febbraio 2012

Offerte conti a zero spese febbraio 2012: quale scegliere



Erano già consuetudine di molti ma con le nuove norma della Manovra Monti dovranno entrare nelle case di tutti gli italiani, perché sarà indispensabile servirsene per pagamenti superiori ai mille euro.

Si tratta dei conti correnti che, insieme ad altri strumenti finanziari, serviranno, appunto come anticipato, a tutti per pagare somme superiori ai mille euro o anche per ritirare pensioni superiori alla medesima cifra. Ecco allora che fioccano le offerte di conti correnti ma prima di sceglierne uno è bene valutarne tutti i parametri.

La convenienza di alcuni conti risiede nel fatto che essi sono a zero spese, non prevedono cioè costi di apertura, chiusura e gestione. Tra i migliori conti a zero spese di questo febbraio 2012 ci sono Conto Corrente Arancio, a zero canone e zero imposte, che offre Carta di Credito Visa Oro e Carta Bancomat a zero canone, permette di effettuare prelievi gratuiti in tutti gli sportelli Bancomat e V-PAY d'Europa e di fare operazioni da web, mobile e in filiale; Mediolanum Standard di Banca InMediolanum che offre canone gratuito, prelievi gratuiti allo sportelli, l’imposta di bollo sempre pari a 34,20 euro e 0,50 centesimi è il costo per un singolo assegno; Conto Genius Unicredit a zero spese che offre carte bancomat e V pay gratuite, bonifici gratuiti, saldi ed estratti conto online gratuiti, condizioni vantaggiose anche per lo svolgimento di operazioni presso le filiali Unicredit.

La Genius Card permette poi di prelevare a costo 0 da circa 7.800 sportelli bancomat UniCredit, pagare in euro senza commissioni nei negozi e online, pagare online tasse universitarie/ricaricare il cellulare, effettuare e ricevere bonifici, accedere al mobile banking anche via Smartphone e accumulare punti fedeltà Nectar.

C'è poi il Conto Che Banca a zero spese di Mediobanca: permette di gestire i propri risparmi online e di effettuare pagamenti e prelievi in tutto il mondo senza spese: basta 1 euro al mese. Questo conto permette anche di effettuare pagamenti, domiciliazione utenze, ricariche telefoniche, pagamenti bollettini MAV, RAV, RI.BA e F24, alert SMS gratuiti. Chi apre questo conto potrà, inoltre, richiedere la carta di credito sempre con un solo 1 euro al mese.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il