BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Windows 8 beta disponibile oggi da scaricare

Windows 8 beta al Mobile World Congress 2012. Tutti potranno scaricare l'ultima versione, installarla e provare le nuove funzioni



E' arrivato il grande giorno di Windows 8, nuovo sistema operativo Microsoft che succede a Windows 7 con numerose novità, miglioramenti, funzioni e correzioni di problemi/bug rispetto ai precedenti Windows Vista e 7: oggi la presentazione al Mobile World Congress 2012 di Barcellona dell'ultima beta di Windows 8 disponibile chiamata Windows 8 Consumer Preview.

Sarà una beta pubblica che tutti potranno scaricare e provare direttamente ad installare Windows 8 sui propri computer. Tutto pronto per essere svelato, a partire dall’interfaccia Metro. La Metro, con i suoi link quadrettati ricorda le finestre entro le quali si guarda il contenuto, ed è una delle novità più importanti dopo decenni di icone e pulsante Start per iniziare ad usare il pc.

La nuova interfaccia è stata pensata più che per essere più rapida e dare particolari vantaggi applicativi, semplicemente per un approccio differente all’utilizzo del software del pc. Altra novità è l‘integrazione del desktop con SkyDrive, servizio di storage online targato Microsoft.

Windows 8 sarà molto più integrato con il servizio Windows Live SkyDrive, per consentire a tutti un accesso facile al cloud, permettendo una grande rapidità di accesso ai propri dati in qualsiasi momento.

Considerando che il nuovo sistema operativo sarà presente su computer e tablet, Microsoft per garantire in ogni situazione funzioni di salvataggio e sincronia dei dati ha deciso di fondere insieme i servizi SkyDrive e Mesh. SkyDrive sarà accessibile da un’applicazione dedicata in stile Metro, da Windows Explorer e dal sito del servizio.

Le novità non finiscono qui: il team di sviluppo di Windows 8 ha ufficialmente dichiarato di aver migliorato il sistema di Windows Explorer, rendendo ancora più facili e veloci le operazioni di copia-incolla-rinomina, condivisione, modifica e delle scorciatoie da tastiera, per rendere molto più facile la gestione dei propri file all'interno di una cartella.

E non mancano miglioramenti sul sistema copia-incolla: l'interfaccia durante la copia dei file già presenti sulla cartella di destinazione è stata migliorata ed ora sono chiaramente visibili tutte le informazioni necessarie. Per scaricare Windows 8 due sono le possibilità: installare Windows 8 Consumer Preview a bordo di un sistema hardware, o scegliere la virtualizzazione.

Secondo Adran Kingsley-Hughes di ZDNet, l’operazione di virtualizzazione va a buon fine con WMware Workstation 8, WMware Player 4, VirtualBox 4, WMware Fusion 4 e Parallels Desktop for Mac. Chi dispone di un PC con Windows 7 e Windows Vista non dovrebbe incontrare difficoltà nell’installare e nel lavorare con Windows 8 Consumer Preview ma se si ha ancoraWindows XP le cose potrebbero risultare più difficili e addirittura potrebbe essere impossibile l’esecuzione di Windows 8 Consumer Preview.

Il personal computer per avere Windows 8 deve avere un processore a 1 GHz, assistito da 1 GB di RAM per Windows 8 32-bit e da 2 GB di RAM per Windows 8 64-bit; supportare le DirectX 9 con WDDM (Windows Display Driver Model) 1.0 o superiori; disporre di 16 GB di spazio libero su sistemi 32-bit o di 20 GB su sistemi 64-bit.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il