Ipad 3: tre versioni e nuovo iPad 2 8 GB: uscita 7 marzo e prezzi

IPad 3: tre versioni, due modelli e uno Mini. Le novità Apple



L’appuntamento tanto atteso è per il prossimo 7 marzo allo Yerba Buena Center for the Arts di San Francisco, California, per assistere al debutto dell’iPad 3. Poi dovrebbe arrivare sul mercato Usa appena due giorni dopo, il 9 marzo, e sul mercato italiano probabilmente venerdì 16 marzo. Questa la novità di Apple che sarà accompagnata, però, da altre sorprese. L'iPad 3 arriverà, infatti, in tre versioni, insieme anche all’annunciata nuova Apple Tv e all’annuncio dell’arrivo di un ‘iPad Mini previsto per fine anno. Secondo il 9to5Mac l’iPad 3 si presenterà in tre distinte versioni: una solo Wi-Fi (la più economica) e le altre due dotate del supporto (in modalità multimode) per le reti mobili Gsm, Cdma/Umts e Lte. E due i modelli, uno da 16 GB e uno da 32, per cui sparisce quello da 64. Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche dell’iPad numero 3, confermato il Retina Display da 2048 x 1536 pixel e l’azienda produttrice dello schermo, che dovrebbe essere da 9,7 pollici, dovrebbe essere Sharp, integrerà poi una CPU Apple A6, decisamente più performante del processore attuale Apple A5, una fotocamera posteriore da 8 megapixel in alta definizione più performante e il supporto alle connettività GSM, CDMA ed LTE. Per quanto riguarda i prezzi dell’iPad 3, questi potrebbero ricalcare quelli dell’iPad 2 o avere una differenza di circa 80 euro rispetto al suo predecessore. Se così fosse, l’iPad da 16 GB solo Wi-Fi sarà a scaffale al prezzo di circa 550 euro. Il modello più costoso potrebbe essere quello da 64 GB (Wi-Fi + 3G) al costo di 870 euro. Per quanto riguarda il modello Mini, secondo il blog taiwanese DigiTimes, la produzione potrebbe iniziare nel terzo trimestre di quest'anno. Equipaggiato con uno schermo da 7,85 pollici con 1.024 x 768 pixel di risoluzione, l'iPad Mini dovrebbe vantare un prezzo compreso fra i 249 e i 299 dollari. Nei piani di Apple anche un nuovo iPad 2 da 8 GB. Ma per assistere a tutte le novitò svelate bisognerà attendere ancora qualche giorno.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il