BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Costa Concordia: video nuovi online incidente mai visti primi

Audio e video inediti dalla Concordia la sera della tragedia



A distanza di qualche giorno dall’incidente avvenuto sulla Costa Allegra, a bordo della quale si è sviluppato un incendio mentre si trovava in navigazione nell’Oceano Indiano, si torna a parlare del disastro della Concordia.

Continuano, infatti, ad emergere nuovi stralci di telefonate tra la nave e la Capitaneria di porto prima mai sentiti, nuove telefonate di passeggeri spaventati che, ben prima di rivedere l’emergenza generale dall’equipaggio Costa, avevano già fatto telefonate ai carabinieri per richiedere aiuto, e nuovi video inediti. I video inediti riguardano gli audio della notte del 13 gennaio 2 pochi istanti dopo lo scontro con lo scoglio.

L’audio riguarda anche le telefonate dei prigionieri del ponte 4, che raccontano la situazione della nave, inclinata, con un black out e una situazione di panico che rapidamente si sta diffondendo. Ma le telefonate denunciano anche la non prontezza dell’equipaggio nel dare l’allarme, il troppo tempo trascorso fra l’incidente e l’inizio dei pericoli e l’emergenza lanciata.

Sono richieste di aiuto davvero struggenti che denunciano anche situazioni di disagio per molti bambini presenti sulla nave. Intanto, il comandante Francesco Schettino era in plancia ancora indeciso sul da farsi. Quel tempo dell'indecisione avrebbe potuto salvare le vittime ritrovate sott'acqua.

Per visualizzare i video cliccare qui:

http://video.corrierefiorentino.corriere.it/i-soccorsi-cosi-hanno-salvato-naufraghi/cf-169288

http://video.corrierefiorentino.corriere.it/voci-concordia/cf-169287

http://video.corrierefiorentino.corriere.it/scoperta-naufragio-schettino-galleggiamo/cf-169281

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il