BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iPad 3 ( Hd ), Apple Tv, iOS 5.1, Siri in italiano tra le novità attese oggi

Le novità Apple presentate oggi a San Francisco



Oggi il grande giorno: alle 19 ora italiana si svolgerà la presentazione del nuovo iPad presso lo Yerba Buena Center for the Arts di San Francisco, California. Il nome ufficiale del nuovo iPad, a sorpresa, potrebbe non essere iPad 3 ma iPad HD, in onore del suo Retina Display.

Ma questa in realtà non è poi una sorpresa così grande, giacchè in molti parlando del nuovo modello della ‘tavoletta magica e rivoluzionaria’ della casa della Mela lo avevano indicato già come iPad 2S o iPad HD.

Il fatto di identificare il nuovo iPad con la sigla HD deriverebbe dai pochi cambiamenti rispetto a iPad 2, di cui il terzo iPad ne costituirebbe solamente un aggiornamento e invece di aggiungere una ‘S’ così come avvenuto per l’iPhone, Cupertino avrebbe optato per l’identificazione dell’alta definizione, perché se la ‘S’ (speed) indica semplicemente un aumento di velocità e prestazioni di un device, la caratteristica di punta del nuovo iPad sarà invece il Retina Display, da qui la sottolineatura dell’HDA livello di prestazioni, invece, pare che sia stato nuovamente bocciato l’avvento di un A6 quad-core a favore dell’aggiornamento di A5X.

Il nuovo iPad integrerà, dunque, un Retina Display da 2048 x 1536 pixel e l’azienda produttrice dello schermo, che dovrebbe essere da 9,7 pollici, dovrebbe essere Sharp; il display poi non sarà un AMOLED ma continuerà a sfruttare la tecnologia IPS (in-plane switching); sarà dotato di una fotocamera posteriore da 8 megapixel in alta definizione più performante e del supporto alle connettività GSM, CDMA ed LTE.

Il nuovo iPad dovrebbe integrare anche Siri, il sistema di riconoscimento vocale che ha debuttato con l’iPhone 4 S, ma che deve essere ancora perfezionato nella versione italiana. Il maggior spessore ormai conclamato del nuovo iPad  poi rispetto al precedente modello potrebbe essere stato sfruttato anche per incrementare la capacità della batteria.

Secondo il 9to5Mac, il nuovo iPad si presenterà in tre distinte versioni: una solo Wi-Fi (la più economica) e le altre due dotate del supporto (in modalità multimode) per le reti mobili Gsm, Cdma/Umts e Lte. Per quanto riguarda i prezzi dell’iPad 3, questi potrebbero ricalcare quelli dell’iPad 2 o avere una differenza di circa 80 euro rispetto al suo predecessore.

Ma l’evento di questo pomeriggio non sarà solo dedicato all’iPad 3: sul palco anche la nuova Apple Tv. Rinnovata e migliorata, secondo le prime notizie, la nuova Tv della casa della Mela dovrebbe integrare un processore dual-core A5, lo stesso dell’iPad di seconda generazione, e un’uscita video Full HD a 1080p e un inedito accessorio Bluetooth.

Anche la apple Tv dovrebbe integrare Siri che dovrebbe lavorare insieme ad un sistema di controllo basato su gesture (simile a Kinect) e su una tastiera virtuale che apparirà a schermo. Apple, inoltre, conferma che al momento non è intenzionata a dotare i propri televisori di capacità 3D.

Spazio a San Francisco anche al nuovo iOs 5.1: la versione 5.1 introdurrà qualche piccola novità (come un sistema facilitato di accesso alla fotocamera) e nuove lingue in Siri, ma sarà usato anche per supportare iPad 3.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il