BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Salone Auto Ginevra 2012: Audi A3, A6 e altre novità

Le novità Audi a Ginevra 2012



Domani il grande giorno: giovedì 8 marzo si apre infatti il Salone dell’Auto di Ginevra 2012, giunto alla sua 82esima edizione e pronto a svelare le t novità delle più grandi case automobilistiche mondiali, tra anteprime mondiali ed europee, e sorprese inaspettate.

Tra le case presenti, immancabile la tedesca Audi che per l’evento porterà in scena la nuova A3 insieme alle colleghe Audi A6 Allroad, A1 quattro e TT RS plus.

Con la A3 2012 debutta la nuova piattaforma modulare Mqb (Modular Transverse Matrix) che rappresenta un passo avanti dal punto di vista della ottimizzazione dei processi di fabbricazione e della riduzione dei pesi, fino a 80 kg in meno rispetto alla precedente.

Ma in generale la nuova A3 sarà esempio di auto high-tech e innovazioni: vanterà motori benzina e diesel (due TFSI e un TDI con potenze comprese tra 122 e 180 Cv) e il nuovo Esp in cui è integrato il sistema elettronico di bloccaggio trasversale, che in situazioni limite in curva garantisce un handling più fluido e sicuro.

Entro il 2012 sarà commercializzata una versione con motore 1.6 TDI ad alta efficienza, in grado di percorrere 100 km con soli 3,8 litri di gasolio. Al 1.8 TFSI da 180 Cv è abbinato di serie un cambio S tronic a sette rapporti; con gli altri due è invece previsto il cambio manuale a sei marce.

Gli optional comprendono l'adaptive cruise control comandato da radar, l'Audi side assist, l'active lane assist, il sistema di riconoscimento della segnaletica stradale, l'assistente al parcheggio e il sistema di sicurezza Audi pre sense basic. Altri elementi di particolare pregio sono i dettagli estetici come i quattro diffusori rotondi, l'elegante pannello dei comandi del climatizzatore di serie e il quadro strumenti, il cui display a colori del sistema d'informazione fornisce immagini 3D molto dettagliate.

Per la A3 sono attualmente in fase di sviluppo anche le versioni a trazione ibrida o con motori a metano e gpl. Svelata a Ginevra anche la nuova A6 Allroad che sarà più leggera di 70 kg rispetto al modello precedente, grazie al ricorso all'alluminio nella costruzione della scocca.

La A6 Allroad è disponibile con quattro motori V6 di 3 litri di cilindrata, di cui uno a iniezione diretta di benzina, con compressore meccanico, per 310 CV, e tre turbodiesel common-rail, accreditati di 204, 245 e 313 CV. Quest'ultimo è abbinato al cambio automatico a 8 rapporti, mentre gli altri sono abbinati alla trasmissione s tronic a 7 marce con doppia frizione.

La A6 è dotata di sospensioni pneumatiche attive con altezza da terra regolabile, limitatore di velocità in discesa (da 10 a 20 km/h), profili antiurto nella zona inferiore della carrozzeria e all'interno, si distingue per la tapprezzeria e il pannello strumenti in colore nero.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il