BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Btp Italia: come funziona nuovo bot

Nuovo Btp Italia per piccolo risparmiatori: come sottoscriverlo



Si torna ad investire: con le Borse che si riprendono e lo spread che continua a calare, torna l'entusiasmo negli investitori che sognano di tornare a guadagnare come qualche tempo fa. Anche i piccoli investitori. Ed è nato proprio per loro il nuovo Btp Italia, che sarà disponibile online dal 19 marzo.

Si tratta di un investimento di medio termine che prevede una remunerazione sempre allineata al costo della vita; sarà, infatti, indicizzato all'inflazione, in particolare all'indice Foi senza tabacchi, avrà la cedola semestrale, indicizzata all'indice Foi ex-tabacchi del semestre di competenza, corrisposta in via posticipata, e calcolata moltiplicando il tasso cedolare semestrale reale fisso (tasso cedolare reale annuo diviso due) per il capitale rivalutato.

Il Foi viene tra l'altro utilizzato come base per l'adeguamento degli affitti o degli assegni di mantenimento ed è più specifico dell'Indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettività (Nic), il cui paniere rappresenta i consumi di una famiglia italiana media e comprende, quindi, anche quelle la cui persona di riferimento sia ad esempio un libero professionista o un pensionato.

La prima sottoscrizione è prevista dal 19 al 22 marzo e il tasso definitivo sarà definito il giorno di chiusura del collocamento. La sottoscrizione, oltre che in banca, potrà, come accennato, essere diretta, online. Il taglio minimo è di mille euro. Se ne possono sottoscrivere per multipli di mille euro.

Poiché è l'unico titolo di Stato che non viene messo all'asta in modo tradizionale, ma collocato dal Tesoro tramite la piattaforma Mot, chi prenota il titolo all'emissione ha la sicurezza di potersi aggiudicare sempre il quantitativo richiesto. Il titolo prevede un tasso reale minimo garantito che verrà comunicato al momento dell'annuncio del collocamento, al quale sarà aggiunto poi il tasso di inflazione calcolato dall'Istat sulla base dell'indice Foi senza tabacchi.

Il tasso reale definitivo verrà comunicato al termine dei giorni di sottoscrizione di ciascun collocamento e potrà essere uguale o superiore al minimo garantito. Il Tesoro, per invogliare i piccoli risparmiatori a sottoscrivere il titolo, ha previsto anche un premio di fedeltà nella misura del 4 per 1000 lordo sul valore nominale dell'investimento per tutte le persone fisiche che acquistano i Titoli di Stato al momento dell'emissione e li detengono fino alla scadenza.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il