BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iPad 3: caratteristiche ottime ma nuovi tablet Samsung e Google Nexus

Non solo Nuovo iPad: le novità Google e Samsung pronte a sfidare Apple



E’ stata un successo la presentazione dell’iPad 3 Nuovo avvenuta lo scorso 7 marzo a San Francio e che ha visto per la prima volta Tim Cook alle prese con un pubblico in trepidante attesa di vedere svelati i nuovi gioellini Apple, Nuovo iPad in testa.

La ‘tavoletta magica e rivoluzionaria’, così come fu presentata da Jobs al suo primo debutto, è giunta ormai alla terza generazione e, come da molti rumors anticipato, esteticamente è uguale al precedente modello, disponibile in bianco e nero e con la batteria che avrà la stessa durata del 2, circa 9 ore.

Ci saranno il Tasto Home e il Retina Display ad alta risoluzione, con 2048x1536 pixel di risoluzione, il doppio di quella attuale, con un numero totale di pixel quadruplicato. Per quanto riguarda il processore, il nuovo iPad avrà un chip A5x, più potente di quello montato oggi su iPad e iPhone, quad-core GPU e dual core CPU.

Per il resto, il nuovo iPad avrà la funzione Face Detection, che riconosce i visi e mette a fuoco; autofocus; fotocamera posteriore da 5 megapixel in alta definizione (le aspettative parlavano di 8 megapixel); Video Full Hd; supporto alle connettività 4G LTE; Voice Dictation, integrato in Siri e iPhoto e iMovie migliorati.

Il Nuovo iPad sarà disponibile già dal 16 marzo in USa, Canada, Regno Unito, Francia, Germania, Svizzera e Giappone. Ma è già boom: la stessa Apple ha infatti comunicato che “La risposta dei clienti per il nuovo iPad è stato fuori da ogni immaginazione e la quantità disponibile per il pre-order è stato acquistato. Gli iPad 3 potrebbero arrivare prima di quanto stimato, ma questa è solamente una nostra ipotesi”.

In Italia arriverà il 23 marzo, sarà disponibile nelle versioni da 16 GB, 32 GB e 64 GB, i prezzi saranno rispettivamente di 499 dollari, 599 dollari e 699 dollari. Ma il futuro dei tablet non sarà solo iPad: sembra infatti che anche i nuovi dispositivi Samsung e Google Nexus promettano grandi cose.

Il nuovo Nexus Tablet di Google dovrebbe arrivare a breve sul mercato e il partner di Google in questa nuova avventura sarà Asus, che ha sviluppato un'architettura basata sul chipset Tegra 3 di Nvidia. Il display sarà da 1024x600, ma alcune fonti danno come risoluzione 1280x800 e sarà un dispositivo che permetterà di usufruire di ogni servizio Google, da Youtube, a Google Music, Books, mappe e tutti gli strumenti di lavoro e sociali di Mountain View. L'interfaccia utente dovrebbe essere Holo, senza particolari modifiche.

Il prezzo del Nexus Tablet non dovrebbe superare i 200 euro nella versione 7', e i 300 in quella da 10'. Anche Samsung, però, ha in serbo sorprese: a breve dovrebbe lanciare sul mercato un nuovo dispositivo Hd, il Galaxy Tab 11.6, che dovrebbe avere un risoluzione del display superiore a quella di Apple, di parla di 2560 x 1600 pixel, e il processore centrale potrebbe essere il dual core Exynos da 2 GHz.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il