BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Esodati e mobilità pensioni 2012: situazione attuale e modifiche previste da Monti-Fornero

Cosa cambia per gli esodati con la riforma Fornero 2012



Dopo settimane di discussioni e dibattiti,la nuova riforma Forneno dovrebbe prevedere che gli esodati ricevano la pensione secondo i requisiti preesistenti, ma per loro è stato stanziato un quantitativo predefinito di risorse e ciò significa che non tutti potranno accedere al beneficio, ma potranno beneficiarne solo coloro che hanno risolto o accettato di risolvere il rapporto di lavoro nell'ambito di una procedura collettiva di mobilità, conclusa con accordo sindacale entro il 4 dicembre 2011, i lavoratori collocati in mobilità lunga e i lavoratori che in tale data erano già titolari di una prestazione straordinaria a carico dei fondi di solidarietà di settore.

Gli esodati sono quei lavoratori che in cambio del licenziamento volontario avrebbero ricevuto dall’azienda per cui avevano prestato lavoro un incentivo che li avrebbe accompagnati all’erogazione dell’assegno e di vivere dignitosamente fino ad allora.

Poi, la riforma delle pensioni, entrata definitivamente in vigore dopo che anche il decreto Milleproroghe è stato convertito in legge, ha cambiato le regole, facendo anche temere a questi lavoratori di rimanere senza lavoro e senza pensione. Ora gli esodati chiedono che chi abbia sottoscritto un accordo ufficiale possa accedere al trattamento pensionistico secondo i criteri precedenti, attraverso una deroga.

Ma saranno esonerati dalla riforma i lavoratori che, prima della medesima data, siano stati autorizzati alla prosecuzione volontaria della contribuzione oppure i dipendenti pubblico che abbiano chiesto di essere esonerati dal servizio, e i avoratori il cui rapporto di lavoro si sia risolto entro il 31 dicembre 2011 in ragione di accordi individuali o in applicazione di accordi collettivi di incentivo all'esodo.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il