BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Multe fino a 20mila e contenziosi con Fisco:mediazioni 2012 al via.Come funziona,regole e condizioni

Via alla mediazione per le liti minori: come funziona la novità



Novità in arrivo per i contenziosi e le multe fino a 20mila euro: dal primo aprile, infatti, sarà previsto un primo step di mediazione, prima dell’eventuale discussione del contenzioso in tribunale, ottenendo, in caso di accordo, un taglio al 40% delle sanzioni.

Da aprile, dunque, sarà possibile risolvere i contenziosi con il fisco, ma solo quelli fino a 20 mila euro, grazie a una mediazione tributaria che, in caso di accordo, prevede una riduzione delle sanzioni al 40%.

La mediazione tributaria ha carattere generale e obbligatorio, in quanto opera in relazione a tutti gli atti impugnabili emessi, e in quanto il contribuente che intende proporre ricorso è tenuto a presentare preventivamente l'istanza di mediazione, pena l'inammissibilità del ricorso stesso.

Secondo la nuova disciplina, il ricorso davanti alle commissioni tributarie sarà obbligatoriamente preceduto dalla proposizione del reclamo, che può contenere oltre all'eventuale proposta di mediazione anche una richiesta di sospensione dell'atto impugnato.

L’istanza, da presentarsi entro 60 giorni dalla notifica dell'avviso d'accertamento o altro atto impugnabile, verrà presa in esame nei 90 giorni successivi e se entro i 90 giorni non si raggiunge un'intesa, il contribuente può depositare il ricorso aprendo così la via al contenzioso. Nel caso in cui la mediazione si concluda positivamente, viene sottoscritto un accordo con riduzione delle sanzioni al 40%.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il