BusinessOnline - Il portale per i decision maker




iPhone 5: caratteristiche trapelate

Nuova scocca, processore A5X, LTE: le prime caratteristiche del nuovo melafonino


Il suo debutto era stato inizialmente annunciato per l’estate in arrivo, poi alcune indiscrezioni circolate sul web l’hanno posticipato all’autunno, più o meno ad ottobre, ma ora torna a circolare la notizia di un possibile arrivo anticipato a giugno in occasione del Worldwide Developers Conference 2012, che si terrà come da tradizione al Moscone Center di San Francisco dall'11 al 15 giugno di quest'anno.

Protagonista di tante indiscrezioni è il nuovo iPhone 5, pronto a sbancare sul mercato degli smartphone, così come sembra aver fatto il nuovo iPad che ha registrato un vero e proprio boom di vendite negli Usa e negli altri Paesi in cui uscita, Italia non compresa però, dove gli utenti ci sono andati più cauti a causa di qualche problemino lamentato.

Le prime indiscrezioni sulle caratteristiche tecniche del nuovo iPhone 5, parlano di soluzioni case in vetro e ceramica per la scocca, smentendo quindi le indiscrezioni riguardo una scocca in alluminio. Il nuovo iPhone dovrebbe integrare un Retina Display da ben 4.6 pollici, molto più grande, dunque, rispetto all'attuale di 3,5 pollici, dovrebbe essere dotato di connettività 4G LTE e integrare il nuovo processore A5X.

Altra novità che potrebbe approdare sull’iPhone 5 è il sistema di pagamento complesso, che utilizzerebbe i famosi chip NFC e che permetterebbe il controllo da remoto di terze parti, come genitori o aziende. Il sistema consiste in un chip NFC che gestisce il pagamento sul lato hardware.

I chip Near Field Communication sono particolari circuiti che permettono a due dispositivi di comunicare, per cui basta avvicinare il proprio iPhone 5 allo strumento offerto dal venditore, inserire il Pin ed effettuare il pagamento. Insieme ai progetti sul nuovo iPhone 5, l’azienda di Cupertino sta lavorando anche su altri progetti e a giugno potrebbe svelare anche altre novità, a partire da iOS 6.

E’ vero che iOS 5.1 è stato pubblicato solo pochi giorni fa, ma già cresce l’attesa per la prossima versione del sistema operativo mobile di Apple. Probabilmente, infine, in occasione del WWDC di giugno, Tim Cook potrebbe anche annunciare l’arrivo di Siri, il sistema di ricnoscimento vocale che ha debuttato con l’iPhone 4S, finalmente in italiano.




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il 27/03/2012 alle ore 07:13