BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Faceskin nuovo Facebook di Jovanotti, Fiorello, Linus, Cecchetto, Max Pezzali. Come funziona

Faceskin: il nuovo progetto social di Claudio Cecchetto. Cosa prevede



Conta già 15mila iscritti, si chiama Faceskin ed è la novità firmata Claudio Cecchetto, fondatore di Radio DeeJay e produttore discografico. Il progetto nasce dal desiderio di lanciare un social network che consente agli iscritti di condividere le proprie web-list, cioè le compilation dei siti che si frequentano abitualmente, e di mettere a disposizione il proprio sapere.

Faceskin è stato presentato in un incontro che si è svolto a Milano all’Università IULM martedì 27 marzo, durante il quale Cecchetto ha spiegato agli studenti come è nato Faceskin e quali sono le sfide che lo accompagnano, parlando anche dell’impatto che i social network hanno sui nuovi media, allargando l'orizzonte alla professione del giornalista e alle sue evoluzioni digitali.

Cecchetto ha spiegato le origini e le ragioni del suo progetto: “La prima idea di Faceskin l'ho avuta nel 2000, osservando la fragilità delle mie ricerche su interne”. La principale caratteristica di Faceskin, infatti, consiste nella possibilità per gli utenti di conservare siti e percorsi di ricerca su particolari argomenti nei profili personali condivisi con il network.

La seconda caratteristica è rappresentata da un flusso di articoli online ordinati per categoria o notizia, chiamato ‘The Memoring Times’. Faceskin è partito col contributo illustre di artisti come Jovanotti, Fiorello, Max Pezzali, Linus, che hanno condiviso la loro lista di siti web, dando vita a weblist da sfogliare, come un album fotografico. Inoltre ogni iscritto può organizzare la sua raccolta su argomenti da condividere con gli altri.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il