Benzina: prezzi più alti Marzo-Aprile 2012. Nuova tassa in arrivo

Benzina ancora alle stelle. In arriva nuova tassa sulle disgrazie



La corsa al rialzo dei carburanti continua imperterrita e non sembra arrestarsi: in questo mese di marzo in alcuni distributori la benzina è arrivata a sfiorare i due euro a litro e le previsioni non annunciano nulla di buono.

E come se non bastasse, i prezzi potrebbero aumentare ancora a causa di una nuova tassa. La commissione Affari costituzionali del Senato ha dato, infatti, il via libera al ripristino dell'automatismo per il finanziamento del fondo imprevisti per le calamità naturali, la cosiddetta tassa sulle disgrazie, dando la possibilità alle Regioni colpite di aumentare le accise sui carburanti.

Quindi ogni Regione colpita da calamità naturali potrà aumentare le accise sui carburanti. Intanto piove un’ennesima raffica di rincari dei prezzi raccomandati sulla rete carburanti. Incrementi che portano la situazione sul territorio a nuovi record per la benzina (punte sulla rete ordinaria in modalità servito a 1,998 nelle Marche anche se, dal primo aprile, la riduzione dell'addizionale regionale allontanerà la soglia dei 2 euro lasciando probabilmente il testimone a Liguria e Toscana dove ora, sempre per via del caroaccise, siamo a 1,965).

Nel dettaglio, i prezzi raccomandati hanno messo a segno aumenti per Eni (benzina +0,5 centesimi e diesel +0,4), Tamoil (+0,5 solo sulla benzina), TotalErg (+0,5 ancora sulla sola ''verde'') come pure Esso (+0,4). In salita anche i prezzi per le no-logo che risentono dei recenti rialzi delle quotazioni internazionali.

Le altre punte evidenziano per il diesel 1,821 euro/litro e per il gpl 0,911, entrambe al Sud, quotazioni medie nazionali invece a 1,883 per la benzina, 1,783 per il diesel e 0,883 per il gpl. A livello Paese, il prezzo medio praticato della benzina (in modalità servito) va dall'1,871 euro/litro di Esso e Q8 all'1,883 di TotalErg (no-logo in salita a 1,808). Per il diesel si passa dall'1,776 euro/litro di Tamoil all'1,783 di TotalErg (no-logo a 1,674). Il Gpl, infine, è tra 0,870 euro/litro di Tamoil e 0,883 di IP (no-logo a 0,830).

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il