BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iPhone 5 in 3d con iOS 6

iPhone 5 in 3D? Le novità e prime caratteristiche tecniche



Secondo le ultime notizie, dovrebbe debuttare il prossimo giugno in occasione del Worldwide Developers Conference 2012, che si terrà come da tradizione al Moscone Center di San Francisco dall'11 al 15 giugno: si tratta del nuovo iPhone 5, per cui in molti parlano di soluzioni case in vetro e ceramica per la scocca, smentendo quindi le indiscrezioni riguardo una scocca in alluminio.

Il nuovo melafonino dovrebbe poi vantare l’innovativo, e tanto apprezzato già sull’ultimo iPad, Retina Display da ben 4.6 pollici, molto più grande, dunque, rispetto all'attuale di 3,5 pollici anche se secondo iMore, il display dell’iPhone 5 resterà delle dimensioni attuali, ovvero 3.5 pollici.

L’innovazione dell’iPhone 5 sarà rappresentata, però, probabilmente, dal gran debutto sul melafonino della terza dimensione. Sembra, infatti, che Apple abbia ottenuto un brevetto inerente a tecnologie per realizzare immagini e video in 3D, soluzioni che verrà integrata nei futuri dispositivi iOS.

Le nuove fotocamere dovrebbero montare sensori capaci di assicurare una maggiore profondità e tecniche di riconoscimento Radar, Lidar e Laser, per creare mappe stereo che assicureranno disparità nella creazione di immagini 3D.

Ricordiamo che la disparità consiste nella possibilità di catturare con maggiore precisione i differenti livelli tridimensionali associati agli oggetti oggetto della ripresa. Le fotocamere, inoltre, impiegheranno sensori di crominanza e di luminosità di livello avanzato per fornire una superiore accuratezza dei colori.

Tra le altre caratteristiche, l’iPhone 5 avrà connettività 4G LTE e nuovo processore A5X. Il nuovo melafonino, che secondo le previsioni dovrebbe far raggiungere alla casa della Mela un nuovo record, potrebbe inoltre integrare il nuovo sistema operativo iOs 6.

In molti danno per vera la notizia considerando che la sua presentazione è prevista proprio per lo stesso mese di giugno in cui esordirà l’iPhone 5. Sull’iPhone 5 infine, potrebbe approdare il sistema di pagamento complesso, che utilizzerebbe i famosi chip NFC e che permetterebbe il controllo da remoto di terze parti, come genitori o aziende.

Il sistema consiste in un chip NFC che gestisce il pagamento sul lato hardware. I chip Near Field Communication sono particolari circuiti che permettono a due dispositivi di comunicare, per cui basta avvicinare il proprio iPhone 5 allo strumento offerto dal venditore, inserire il Pin ed effettuare il pagamento.

Un’altra novità del nuovo melafonino potrebbe riguardare il nuovo connettore: probabilmente, infatti, potrebbe arrivare presto un modello microDock in grado di trasferire i dati con maggiore velocità e ridurre lo spazio fisico occupato all’interno del dispositivo.

In questo modo potranno essere aggiunti nuovi componenti o essere ridotto lo spessore del melafonino.  Il cambio del connettore potrebbe, dunque, significare il debutto di uno schermo più grande, ma anche che tutto rimarrà uguale e cambierà solo spessore e componenti interni.

iPhone 7 caratteristiche, prezzi, disponibilità, preordini. E' ufficiale, dal 16 Settembre l'iPhone 7 e l'iPhone 7 Plus saranno in vendita anche in Italia, insieme agli altri Paesi di lancio come gli USA. Scopriamo le nuove caratteristiche, i prezzi ufficiali e gli abbonamenti degli operatori italiani. Ma anche i problemi e soluzioni con iOS 10 del nuovo smartphone di Apple.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il