BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Btp Italia: rendimenti già più alti per crescita inflazione per bollette luce e gas. Previsioni

Gli aumenti delle bollette spingono al rialzo i rendimenti del Btp Italia



Sulla scia dei rialzi e dell'aumento del prezzo delle bollette elettrica del 9,8% complessivo tra aprile e maggio deciso dall'Autorità per l'energia, migliorano andamento e rendimenti del BTp Italia.

Il titolo, collocato alla pari per quasi 8 miliardi di euro, quota sul mercato Mot, attorno a 100,60, dopo che nelle ultimi giorni aveva anche registrato un massimo di 100,71.

Ed è interessante comprarlo anche a questi prezzi se un investitore prevede un crescere della cedola in linea con il crescere dell'inflazione, ha spiegato un dealer, secondo cui il titolo ha avuto un buon andamento in queste due settimane, mantenendosi sempre sopra la pari e tenendosi al riparo anche delle tendenze negative del resto del mercato viste nei giorni scorsi.

In vendita, ricorda il dealer, il livello minimo conveniente è 100,40, livello che incorpora il premio fedeltà (0,4%) a cui un investitore ha diritto al momento del rimborso se acquista il titolo in sede di collocamento.

Il titolo ha avuto un buon andamento in queste due settimane, mantenendosi sempre sopra la pari e tenendosi al riparo anche delle tendenze negative del resto del mercato viste nei giorni scorsi. La cedola reale di questo titolo è stata fissata al 2,45%. Il Tesoro intanto ha detto che provvederà ad emettere altri Btp Italia nel corso dell'anno, il prossimo prima dell'estate.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il