BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Occhiali Google: come funzionano i Project Glass per realtà aumentata

Gli innovativi occhialini di Google: come funzionano



Si chiamano Project Glass, sembrano un’idea decisamente futuristica, in realtà sono innovativi occhiali realizzati da Google, attraverso i quali si possono ricevere ed effettuare telefonate, messaggiare, muoversi in strada grazie all’ausilio del navigatore, collegarsi ai social network, scattare foto e altro.

Dal punto di vista estetico, i nuovi occhiali hanno un’asticella più spessa, quella destra, dove sono montati un piccolo schermo (HUD), vicino all'occhio destro, e un auricolare all'altezza dell'orecchio. Secondo qualcuno, inoltre, Project Glass dovrebbero montare il sistema operativo Android, anche se Google non si è espressa in merito.

Sembra si tratti di un prodotto davvero fantascientifico eppure BigG vi si sta dedicando per arrivare alla sua completa realizzazione, tanto che quando il mondo sarà pronto, Google lo lancerà sul mercato. Quello che sembra ufficiale è che potrà essere visionato al prossimo Google I/O.

Nella pagina web del Project Glass si può vedere un video in cui il protagonista si affaccia alla finestra ed appaiono sulla finestrella in alto a destra l'ora, la temperatura esterna e le previsioni del tempo; dopo mentre mangia un panino, con entrambe le mani occupate, appare la faccetta di un amico con cui egli dialoga semplicemente dettando al microfono la risposta.

Quando esce incamminandosi per le strade di New York mentre si avvicina ad una stazione della metro, gli appare sul mini-schermo la notizia che quella linea è chiusa e gli appare una Google-map con il percorso pedonale per raggiungere la stazione più vicina, sistema che poi lo guida con una serie di frecce come un autentico navigatore. Lungo il percorso vede un poster che annuncia un concerto e ordina agli occhiali di prenderne nota per poi acquistare i biglietti. Nulla, dunque, di più strabiliante.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il