BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Auto professionisti e aziende: quanto si può detrarre con nuova legge Monti 2012

Taglio deduzione auto aziendali: le novitò per i costri della riforma lavoro



Per finanziare la riforma del lavoro, le ultime novità prevedono tagli alle deduzioni per le spese delle auto aziendali. Il provvedimento prevede, infatti, che le spese deducili per i veicoli utilizzati dalle imprese saranno consentite nella misura del 27,5% rispetto al 40% attualmente previsto.

Inoltre, le spese per i veicoli aziendali concessi ai dipendenti per uso promiscuo saranno deducibili nella misura del 70% rispetto all'attuale 90%. In particolare le nuove misure sulle deduzioni fiscali delle auto aziendali e dell'Rc auto prevedono, come sopra accennato, il taglio della deduzione sulle auto aziendali, che scende dal 40% al 27,5% anche nel caso dell'auto usata nell'esercizio di arti e professioni in forma individuale.

Per i veicoli dati dall'azienda in uso promiscuo ai dipendenti per la maggior parte del periodo di imposta la deduzione diminuisce dal 90% al 70%. Per quanto riguarda l’Rc auto, la deduzione è riconosciuta sulla tassa al servizio sanitario nazionale, pari al 10,5%, che si applica sulle assicurazioni Rc auto. La deduzione scatterà solo per gli importi che eccedono i 40 euro (quindi per assicurazioni a partire da 380 euro). La stretta vale già sui pagamenti del 2012.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il