BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?



Aggiungici alle tue cerchie (clicca su Segui):



iPhone 5: data uscita ad Ottobre

iPhone 5 in arrivo il prossimo ottobre. Pronta la sfida con il Samsung Galaxy III


Non sarà, come anticipato, il protagonista del Worldwide Developers Conference 2012, che si terrà come da tradizione al Moscone Center di San Francisco dall'11 al 15 giugno appunto: per assistere al debutto del nuovo iPhone 5 bisognerà aspettare ancora fino al prossimo mese di ottobre.

La notizia questa volta arriva dal magazine sudcoreano Maeil Business Newspaper e ha come fonte il responsabile delle risorse umane della fabbrica di Taiwan di Foxconn. Proprio il produttore cinese, finito nell’occhio del ciclone per il rapporto della Fair Labour Association per le proibitive condizioni di lavoro di migliaia di dipendenti della compagnia, ha infatti confermato che lo smartphone di Cupertino verrà lanciato all’inizio dell’autunno.

Il nuovo melafonino arriverà, dunque, dopo l’atteso Galaxy S III di Samsung, nuovo smartphone Android di fascia alta che il colosso coreano dovrebbe lanciare, secondo le indiscrezioni, il mese prossimo, precisamente il 22 maggio, a Londra.

Tutto pronto, dunque, per la sfida fra i due smartphone più attesi del 2012: da una parte il nuovo top di gamma di Samsung, terminale, con sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich, processore quad core, schermo da 4,65 pollici a tecnologia Super Amoled, un GByte di memoria Ram, fotocamera da 8.0 o 12.0 megapixel, chipset Nfc (Near Field Communications) integrato per i pagamenti contact less e il supporto delle reti mobili di quarta generazione.

I famosi chip NFC, particolari circuiti che permettono a due dispositivi di comunicare, per cui basta avvicinare il proprio smartphone allo strumento offerto dal venditore, inserire il Pin ed effettuare il pagamento, saranno integrati anche nel nuovo iPhone 5.

Tra le altre caratteristiche dell’iPhone 5, soluzioni case in vetro e ceramica per la scocca, smentendo quindi le indiscrezioni riguardo una scocca in alluminio; e un Retina Display da ben 4.6 pollici, molto più grande, dunque, rispetto all'attuale di 3,5 pollici; di connettività 4G LTE e del nuovo processore A5X.

Sembrerebbe, inoltre, che per il nuovo melafonino, Apple stia provando a sviluppare un sistema di ricarica wireless per ricaricare e trasmettere dati ai dispositivi negli imballaggi all’interno degli Apple Store senza doverli necessariamente collegare alla corrente. Il brevetto prevede un metodo wireless che consentirebbe di ricaricare i dispositivi all’interno dei rispettivi imballaggi senza doverli necessariamente collegare ad una presa di corrente presente nell’Apple Store.

Altra novità riguarderebbe il riconoscimento facciale, che prevede un sistema che consente al dispositivo di riconoscere il viso dell’utente e di sbloccare, eventualmente, il dispositivo. Il dispositivo si sblocca, dunque, o solo se viene riconosciuto il volto, altrimenti è necessario inserire una password manualmente.

Inoltre, in base al riconoscimento ottenuto, iOS cambia layout a seconda dell’utente autorizzato che ha effettuato lo sblocco e modifica alcune impostazioni base come la posizione delle icone.




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il 11/04/2012 alle ore 07:17