BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?



Aggiungici alle tue cerchie (clicca su Segui):

Titanic su Google Earth: video e foto

Esplorare il Titanic: ora si può


A distanza di 100 anni da quello che fu il più grande disastro in mare, grazie al lavoro dell’Institute for Exploration, del Center for Ocean Exploration dell’University di Rhode Island e di Jim Delgado del dipartimento di esplorazione e ricerca della National Oceanographic and Atmospheric Administration (NOAA) è possibile oggi esplorare il Titanic su Google Earth.

Intanto ieri, 15 aprile giorno dell’anniversario del tragico affondamento che provocò la morte di oltre mille persone a bordo sulla ‘nave dei sogni’, una corona di fiori è stata gettata nelle acque gelide dell'Atlantico dove 100 fa s'inabissò il Titanic mentre i passeggeri della Balmoral, la nave da crociera che sta seguendo la rotta del celebre quanto sfortunato piroscafo, hanno ascoltato in silenzio i nomi delle 1517 vittime durante il naufragio.

Il centenario a bordo della Balmoral, che tra i suoi passeggeri ospita molti parenti delle vittime del Titanic, è stato segnato da un fischio all'ora in cui un secolo fa la nave si scontrò con l'iceberg.

La cerimonia di commemorazione è avvenuta in corrispondenza del luogo dove si trova il relitto. Anche Google ha deciso di celebrare il centesimo anniversario della tragedia del Titanic e ha per questo messo a disposizione degli utenti su Google Earth, il noto software di mappe 3D, un tour tridimensionale del relitto adagiato sui fondali vicino alla costa della Nuova Scozia. È possibile inoltre visualizzare immagini delle varie parti della nave e informazioni varie sul relitto.




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il 16/04/2012 alle ore 07:17