BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Migliori fondi di investimento azionari Usa 2012: i rendimenti

I migliori fondi di investimento Usa: quali sono



Azioni, obbligazioni, titoli di Stato, Bot: investire oggi sembra essere un’impresa ardua. O meglio, ardua sembra la capacità di riuscire ad orientarsi bene nella scelta di un investimento in grado di rendere e non far correre troppe rischi. Ma ai rischi, suggeriscono gli esperti, bisogna esser sempre pronti in questo particolare momento storico in cui nessuno è capace di assicurare alcuna incertezza e in cui il mercato, principale protagonista di ogni dubbio, è continuamente altalenante.

Anche per investire in azioni bisogna essere pronti ad accettare notevoli oscillazioni di corso, che possono variare di molto: tra blue chip di Paesi industrializzati, società appartenenti a settori molto difensivi, titoli value e titoli azionari le differenze possono essere molto vistose.

I più rischiosi sono i fondi che contengono azioni di piccole e medie imprese, le azioni di Paesi emergenti e i titoli dei settori in crescita. Ma, per esempio, guardare oltre Oceano e puntare sui listini dei Paesi emergenti potrebbe essere un’ottima mossa per gli investimenti dei prossimi mesi, perché i mercati emergenti rappresentano l’ancora di salvezza del mercato azionario e sono considerati il nuovo motore della crescita economica mondiale, perché offrono opportunità d’investimento relativamente solide, grazie alle recenti riforme economiche ed alla costante crescita della classe media.

I più consigliati su cui puntare sono Brasile, Messico, Sud Africa, Cina e Venezuela. Chi, invece, punta sui fondi azionari che investono principalmente in partecipazioni in società di vario genere è bene che preferisca quelle più solide in un determinato momento storico.

Per quanto riguarda la situazione dei fondi comuni, da gennaio a marzo la maggior parte dei gestori è riuscita a battere gli indici, ma ora è tornata l'incertezza e avere fiducia sembra sempre più difficile. Uno sguardo sui fondi di investimento azionari Usa ha messo in luce, secondo un’analisi di CorrierEconomia, che alcuni sono riusciti a ottenere buoni risultati. Tra questi Morgan Stanley, Legg Mason G.F. Capital Management e Alliance.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il