BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Tasse 2012 Governo Monti:rifiuti Tarsu, imu, benzina, bollette luce e gas, Irpef, assicurazioni auto

I costi delle nuove tasse del governo Monti



C’è qualcuno che associa l'avvento del nuovo governo tecnico guidato da Mario Monti ad un governo di tasse ed effettivamente passando al setaccio le riforme del governo Monti altro non ci sono che nuove tasse o aumenti di quelle già esistenti. Il tutto a discapito dei contribuenti italiani che si ritroveranno a subire una pressione fiscale sempre più pressante ma ora necessaria.

Sale il prezzo della benzina, salgono le bollette di luce e gas, salgono i prezzi delle polizze rc auto, sale la tassa sui rifiuti e ritorna la tassa sulla casa sotto forma di Imu, che continua, tra l’altro, a subire sempre più cambiamenti.

Sommando i provvedimenti già entrati in vigore con quelli che scatteranno nei prossimi mesi, si scopre che i risultati di questi prelievi saranno di poco inferiori ai 2.500 euro per ogni famiglia italiana. Le spese comprenderanno Imu, bollette di acqua, luce, gas, acqua e raccolta rifiuti, nuove imposte provinciali sull'auto, per arrivare alle ultime arrivate tasse di imbarco (sugli aerei) e di sbarco (nelle isole minori).

Con i viaggi aerei si contribuirà a finanziare, in parte, la riforma del lavoro: è stata infatti introdotta l'addizionale comunale sui diritti di imbarco sugli aerei, che dal primo luglio 2013 aumenterà di 2 euro il biglietto per ogni passeggero. I Comuni delle isole minori potranno inoltre istituire un'imposta di sbarco fino a 1 euro e mezzo.

Ultimissima novità potrebbe essere poi il ritorno dell'imposta di scopo, una tassa che consente ai Comuni di finanziare strade, parcheggi e nuove opere pubbliche. Federconsumatori e Adusbef hanno messo in fila cifre e percentuali, sulla base dei dati finora disponibili e ipotizzano un aumento medio, per ogni nucleo famigliare di 1.334 euro su prezzi e tariffe e di altri 1.133 euro per imposte vere e proprie, tra cui l'Imu, la nuova Iva al 23% e le addizionali regionali e comunali.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il