BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Assicurazioni Auto rinnovo 2012 non fatto da molti. Multe e rischi sanzioni

Sempre meno italiani pagano le polizze auto: sanzioni previste



Cresce il numero degli automobilisti che non rinnovano la propria polizza auto o che circolano con tagliandi falsi. E diventano sempre più rigide le sanzioni in materia. Le multe per chi non paga l’assicurazione auto ammonterebbero a circa 838 euro.

Previsto anche il fermo amministrativo ai fini della confisca che scatta se, entro 30 giorni, il proprietario dell'auto non dimostra di aver pagato sia la sanzione sia il premio. Insieme a chi non paga c'è anche la categoria di colo che truffano le assicurazioni, circolando con falsi tagliandi o chiedendo alle compagnie risarcimenti per incidenti mai avvenuti.

Si tratta di fenomeni contro i quali da gennaio, grazie anche alla legge sulle liberalizzazioni, è arrivata la dematerializzazione dei contrassegni assicurativi: le forze dell'ordine possono utilizzare varchi Ztl, telepass, tutor e autovelox per controllare la copertura Rc dei veicoli.

Per quanto riguarda il numero di coloro che non pagano l’assicurazione auto, secondo una statistica sull'Rc auto di Ania, l'associazione delle assicurazioni, emerge che solo nella Capitale nel 2011 il numero degli assicurati è diminuito di 9.061 unità (2.729.086 contro 2.738.147), dato che segue anche l'andamento nazionale dove è stata registrata una diminuzione di oltre 260 mila assicurati (da 43.260.806 a 43.001.241).

Sempre secondo Ania, nel 2010 Roma era al terzo posto nella classifica delle peggiori province italiane per la frequenza di sinistri con 10.35% subito dietro Prato (11.70%) e Napoli(14.21%).

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il