BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Assicurazioni auto: nessuna tariffa unica nel 2012. Mancata liberalizzazione grave

Marcia indietro del governo sulla tariffa unica: è polemica



Salta la tariffa rc auto unica Nord-Sud per gli automobilisti virtuosi, che continuerà dunque ad essere cara soprattutto per i guidatori del Mezzogiorno: l'articolo del decreto liberalizzazioni che puntava a eliminare le enormi disparità di prezzo esistenti in Italia, dove tra Napoli e Padova ad esempio le differenze per la stessa tipologia di automobilista arrivano anche ad oltre il 240%, è stato infatti reinterpretato dal ministero dello Sviluppo economico, che ha ammesso come legittime le differenze tariffarie tra un territorio e l'altro.

Secondo la legge ‘per le classi di massimo sconto, a parità di condizioni soggettive e oggettive, ciascuna delle compagnie di assicurazione deve praticare identiche offerte’, formulazione non troppo chiara per l'Isvap, che ha chiesto chiarimenti al ministero, ottenendo una risposta che è una sorta di dietrofront rispetto a all’introduzione della tariffa unica.

“Siamo di fronte ancora una volta alla volontà di non intervenire in un settore dove invece ce ne sarebbe proprio bisogno, alla luce di incrementi tariffari che solo nell'ultimo triennio sono arrivati al 32%, pari a 311 euro annui in più, e che negli ultimi 10 anni hanno invece subito impennate di circa il 100%”, hanno affermato Adusbef e Federconsumatori.

Secondo l'eurodeputato del Pd Andrea Cozzolino, “aver fatto saltare dal testo delle liberalizzazioni la tariffa unica virtuosa per le rc auto è un'autentica vergogna”, soprattutto, diremmo, perché le differenze esistono e sono anche molto tangibili.

Per esempio, secondo un'indagine condotta dal portale di confronto tariffe SuperMoney, infatti, un medico 42/enne in prima classe di merito e senza incidenti negli ultimi 5 anni paga a Napoli oltre 1.000 euro, il 240% in più di un collega di Padova (310 euro). Anche a Bari la differenza di prezzo, rispetto alle città del Nord, è notevole: qui la polizza Rc auto ha un costo medio di circa 835 euro, il 169% in più se confrontato con Padova.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il