BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Esodati pensioni o lavoro: Fornero-sindacati incontro il 9 Maggio

Incontro Fornero sindacati: in discussione la questione esodati



E’ fissato per il prossimo 9 maggio l’incontro tra il ministro del Lavoro Elsa Fornero e i sindacati sulla questione dei lavoratori esodati, cioè quella categoria di lavoratori andata in pensione prima del tempo in base ad accordi con le aziende stipulate prima dell’ok alla nuova riforma delle pensioni e che ora rischiano di restare senza reddito e senza pensione perchè la nuova riforma previdenziale allontana la data della pensione.

In realtà, era sorta qualche critica qualche giorno fa quando ancora non era stato convocato un tavolo, tanto che il segretario della Cisl, Raffaele Bonanni aveva detto “no, inspiegabilmente non siamo stati convocati. È mancanza di rispetto per decine di migliaia di persone che non dormono più la notte e per i loro rappresentanti. Non vorremo arrivare a chiedere un incontro con il presidente della Repubblica”.

Ora invece la convocazione è arrivata e l'incontro si terrà mercoledì 9 maggio alle ore 16 presso la sede del dicastero. La notizia della convocazione arriva dopo che ieri mattina il ministro si era rivolta al Parlamento, chiedendo di approvare subito la riforma.

Il ministro ha poi precisato: “Il lavoro è il bene comune cui la nostra società deve guardare. Spero che il Parlamento lo comprenda e che ci consenta di portare a casa la riforma in tempi brevi. Siamo una società che si sta impoverendo, al di là del risparmio, l'unico modo per evitare l'impoverimento è fare del lavoro qualcosa che riguarda tutti, che risponde al concetto di bene comune.

La nostra riforma ha esattamente lo scopo di rendere il mercato del lavoro più inclusivo e di dare possibilità di lavoro a tutte le persone adulte. Certo, arriva in un momento di crisi, in cui il lavoro si contrae, ma dobbiamo riuscire non solo a fronteggiare la crisi in modo dignitoso per le persone, ma anche a guardare oltre la crisi. La riforma serve a traghettare il Paese verso un futuro in cui vorremmo che il lavoro fosse il bene comune”.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il