Tasse più basse da taglio spese e recupero evasione fiscale: priorità Governo Monti

Meno tasse grazie a lotta evasione e tagli spesa: previsioni



Diminuire la pressione fiscale sui cittadini italiani grazie ai proventi della lotta all’evasione fiscali e ai tagli, soprattutto ai costi della politica. Sembra che dopo il salasso che sta per colpire tutti i contribuenti italiani, chiamati a pagare un record di tasse, talvolta parecchio pesanti, la priorità prossimo del governo Monti è quella di tagliare il peso di questo tasse.

Le risorse della spending review, cioè derivanti dalla revisione e dal contenimento dei capitoli di spesa pubblica, e della lotta all'evasione dovranno essere prioritariamente destinate alla riduzione delle tasse sui redditi da lavoro e da impresa.

Inoltre, per accelerare l'abbattimento dello stock di debito pubblico paventata anche la possibilità di adottare un piano straordinario di dismissioni del patrimonio pubblico, in cui avrà un ruolo importante la Cassa depositi e prestiti.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini pubblicato il