BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Investimenti ad 1 anno:bot,conto depositi,buoni postali,pronti contro termine.Confronto rendimenti

I migliori investimenti a un anno: quale scegliere



Ottenere rendimenti da un investimento dipende dal rischio associato ad esso, l'investitore sarà tanto più capace quanto più si dimostrerà capace di gestire il rischio in modo profittevole.

Il deposito dei propri risparmi su un normale conto corrente rende molto poco e non va meglio per i libretti di risparmio, e altre forme di investimento a rischio zero (buoni postali fruttiferi) danno comunque un guadagno percentualmente basso.

Per chi si ritrova una certa somma di denaro e la deve investire, per non vederla svalutare dall'inflazione, diventa problematica e rischiosa la scelta dell'investimento più idoneo; solitamente diversificando opportunamente quote di denaro su varie forme di strumenti finanziari si riescono ad ottenere risultati soddisfacenti indipendentemente dall'andamento dei mercati.

 Per chi decide di investire ad un anno, il miglior rendimento è quello offerto dai conti deposito vincolati, seguiti da pronti contro termine, che si acquistano in banca e  sono adatti a chi possiede grosse somme in questo modo, infatti, è più agevole contrattare i i tassi di interesse.

Ci sono poi i bot, strumenti di gestione di liquidità per eccellenza, che a 12 mesi offre un rendimento del 2,47%. I bot si possono acquistare o allo sportello o tramite home banking. E i buoni fruttiferi postali e i conto correnti ad alto rendimento, che garantiscono una buona redditività pur senza vincolare grandi somme, per cui il denaro sarà sempre disponibile per il cliente. Hanno piccoli costi di gestione annua, non si comprano ma si sottoscrivono e la maggior parte si trova su Internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il